martedì,  18 dicembre 2018

Anno 2002

Il maltempo colpisce a maggio la costa e in novembre l'Emilia con una nuova piena del Po, la protezione civile regionale interviene in Molise per aiutare la popolazione colpita dal sisma

Maggio – la costa è colpita da mareggiate e ingenti spiaggiamenti. Il Fiume Po è in piena. Un’ordinanza di Protezione civile finanzia due piani di interventi

6 Settembre – Terremoto a Palermo. La Protezione civile si impegna a dare una mano ai colleghi siciliani nella gestione dell' emergenza sisma in collaborazione con il Nucleo regionale di valutazione

15 Ottobre – Crollo di un fronte roccioso delle Gole di  Scascoli nei comuni di Loiano e Monzuno in provincia di Bologna. L'interruzione della Fondovalle savena provoca pesanti disagi agli abitanti della zona.

29 Ottobre - Terremoto sull’Etna e a Catania del VI grado scala Mercalli.  La protezione civile regionale dell’Emilia-Romagna collabora nella  gestione dell’emergenza

31 ottobre – 2 novembre Terremoto in Molise, immediato è l' intervento del sistema regionale di protezione civile. Entra in azione la Colonna Mobile del volontariato:  677 volontari impegnati, tre campi di assistenza allestiti. Le Regioni Emilia-Romagna e Molise sottoscrivono un protocollo di intesa per cooperare nel ripristino delle condizioni di nomralità

Novembre – Piena del Po con dissesti idrogeologici in tutto il territorio collinare e montano. Violente mareggiate sul litorale. Seguono 5 piani di interventi per la messa in sicurezza.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/12/18 17:31:00 GMT+2 ultima modifica 2018-12-20T11:40:41+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina