martedì,  18 dicembre 2018

Anno 2004

Imponenti frane mettono a rischio i luoghi matildici nel reggiano, colpiti in particolare Canossa e Rossena, per la prima volta le componenti del sistema protezione civile siglano un protocollo per la gestione comune delle emergenze, a Riccione seminario del volontariato di protezione civile

Febbraio – Frane nei luoghi matildici di Canossa e Rossena nel reggiano

Marzo – Una frana di grandi proporzioni colpisce il Comune di Baiso (RE). Ordinanza di Protezione Civile finanzia gli interventi per Baiso e Canossa

24 Settembre – Violente mareggiate si abbattono sul litorale, ingenti danni

Settembre  - Siglata la convenzione tra la protezione Civile regionale e la Croce rossa in materia di emergenza sanitaria

Ottobre -  L’Emilia-Romagna è la prima Regione italiana a siglare con le componenti del sistema regionale di protezione civile un protocollo di intesa sulle linee guida per  la pianificazione di emergenza e per il modello di intervento coordinato in materia di protezione civile.

Ottobre - Siglato protocollo operativo sulle emergenze idrauliche tra protezione civile e Unione regionale delle Bonifiche

Novembre - A Riccione viene organizzato il seminario “il volontariato nel futuro della protezione civile regionale”

Novembre -Terremoto in Provincia di Brescia, la protezione civile collabora alla gestione degli interventi

26 Dicembre – Emergenza maremoto sud est asiatico. Si costituisce immediatamente un comitato regionale permanente e si inviano in Sri Lanka materiale sanitario e supporti didattici per la fase della prima emergenza. Delegazione di protezione civile sui luoghi del disastro per avviare progetti di assistenza.

Azioni

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/12/18 17:31:00 GMT+2 ultima modifica 2018-12-20T11:32:36+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina