martedì,  18 dicembre 2018

Anno 2008

A Faenza si inaugura il Polo della sicurezza che raduna le forze del sistema di protezione civile, a giugno diventa operativo il piano di interventi per il nodo idraulico di Cervia e Cesenatico; il 28 dicembre una scossa di terremoto colpisce le province di Modena, Parma e Reggio Emilia

Marzo - Nasce a Faenza (RA) il Polo per la sicurezza che riunirà nella stessa sede distaccamento VVF e centro sovracomunale di protezione civile

Maggio – Accordo tra Regione e Università per attività di studio, analisi, previsione del  rischio e gestione delle emergenze

4 Giugno – Viene presentato il piano di messa in sicurezza per il nodo idraulico di Cervia – Cesenatico

Giugno - La protezione civile regionale aderisce al gemellaggio con la Sicilia in materia di lotta agli incendi boschivi, 4 le squadre operative impegnate in provincia di Messina fino al 31 agosto

Novembre dicembre - Eccezionali eventi meteo su tutto il territorio regionale movimento franoso provoca crollo ampio versante in località Pianedo di Collagna (RE) causando interruzione strada statale n. 63 del Cerreto

2 Dicembre – Rotta del Reno presso la chiavica pontoni nel bolognese, evitato il rischio di allagamenti del centro abitato di Malalbergo grazie agli interventi effettuati durante l’evento di piena;  .

23  dicembre  - Evento sismico  interessa le province di Parma, Reggio Emilia, Modena

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/12/18 17:31:00 GMT+2 ultima modifica 2018-12-20T11:20:42+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina