Richiesta autorizzazione sismica

Il cittadino si deve rivolgere al Comune in cui dovrà essere ubicata un’opera. Infatti la L.R. n. 19/2008 “Norme per la riduzione del rischio sismico”  ha confermato in capo ai Comuni la delega delle funzioni sismiche, prevedendo la possibilità di esercitarle autonomamente oppure  di avvalersi, per i successivi controlli sugli aspetti sostanziali dei progetti presentati, dei Servizi territoriali dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile, competenti per territorio. per un periodo di 10 anni a partire dal novembre 2008. Con l’avvicinarsi della scadenza decennale dell’avvalimento regionale, molti Comuni o aggregazioni degli stessi stanno costituendo strutture tecniche autonome per lo svolgimento dei controlli.

Prima di provvedere al pagamento delle spese istruttorie, occorre contattare il Comune di ubicazione dell’opera, per una conferma della struttura tecnica competente in materia simica, che eserciterà i controlli sul progetto.

In  Emilia-Romagna le procedure in tema di costruzioni nelle zone sismiche (dai singoli procedimenti autorizzativi, agli strumenti di pianificazione territoriale ed urbanistica, alle modalità di esercizio della vigilanza sulle opere e costruzioni  ed all’accertamento delle violazioni) sono contenute nella L.R. n. 19/2008 “Norme per la riduzione del rischio sismico” 

 

Modulistica

La modulistica aggiornata, a seguito dell’entrata in vigore delle nuove Norme tecniche per le costruzioni (DM 17/01/2018), è la  Modulistica Unificata Regionale (MUR) disponibile al seguente indirizzo http://ambiente.regione.emilia-romagna.it/geologia/temi/sismica/l.r.-30-ottobre-2008-n.-19-norme-per-la-riduzione-del-rischio-sismico/modulistica-unificata-regionale-mur-1

Modulistica Unificata Regionale (MUR):

Ogni modulo è contrassegnato da un codice identificativo, nel quale la lettera utilizzata fa riferimento alla procedura per la quale lo stesso deve essere utilizzato (MUR A – per i procedimenti autorizzativi; MUR D –per i procedimenti relativi alle denunce di deposito; MUR V – per i procedimenti relativi al deposito delle verifiche tecniche/valutazioni della sicurezza). I moduli che presentano un doppio codice si utilizzano in entrambe le procedure ivi indicate. I moduli sono ordinati secondo le diverse fasi del procedimento (Delibera di Giunta Regionale n. 1878 del 19.12.2011).

 

A chi rivolgersi 

 

PIACENZA
Servizio Area Affluenti Po -  Via Santa Franca, 38  -  29121 Piacenza  - Tel. 0523 308711
e-mail:  stpc.affluentipo@regione.emilia-romagna.it
e-mail certificata: stpc.affluentipo@postacert.regione.emilia-romagna.it

referenti:
Lanfranco Zanolini, Daniele Perazzi
e-mail: Lanfranco.Zanolini@regione.emilia-romagna.it
           
Daniele.Perazzi@regione.emilia-romagna.it

PARMA
Servizio Coordinamento Interventi Urgenti e Messa in Sicurezza  - Strada  Garibaldi n. 75 - 43121 Parma – Tel. 0521 788711
e-mail: STPC.InterventiUrgenti@Regione.Emilia-Romagna.it
referente:
Marco Giacopelli 
e-mail:
Marco.giacopelli@regione.emilia-romagna.it
              
REGGIO EMILIA
Servizio Area Affluenti Po  – Via Emilia Santo Stefano, 25 – 42121 Reggio Emilia – Tel 0522 407711

e-mail:  stpc.affluentipo@regione.emilia-romagna.it
e-mail certificata: stpc.affluentipo@postacert.regione.emilia-romagna.it

referente:
Nicola De Simone    
e-mail: nicola.desimone@regione.emilia-romagna.it

 
MODENA 
Servizio Coordinamento programmi speciali e presidi di competenza
Via Fonteraso, 15 - 41121 Modena - Tel. 059 248711
e-mail:  stpc.programmispeciali@regione.emilia-romagna.it
e-mail certificata: stpc.programmispeciali@postacert.regione.emilia-romagna.it 

referente:
Francesco Gelmuzzi
e-mail: francesco.gelmuzzi@regione.emilia-romagna.it

 

RAVENNA
Servizio Area Romagna
p.zza Caduti per la Libertà, 9 – 48121 Ravenna  - Tel. 0544 249711 
email: stpc.romagna@regione.emilia-romagna.it
email certificata: stpc.romagna@postacert.regione.emilia-romagna.it

referente: Massimo Marzocchi
email: massimo.marzocchi@regione.emilia-romagna.it

  

FORLI'
Servizio Area Romagna
via delle Torri, 6 – 47121 Forlì – Tel. 0543 459711
email: stpc.romagna@regione.emilia-romagna.it
email certificata: stpc.romagna@postacert.regione.emilia-romagna.it

referente: Alessandro Amadori
email: Alessandro.amadori@regione.emilia-romagna.it

 

CESENA 
Servizio Area Romagna
via Leopoldo Lucchi, 285 – 47521 Cesena  Tel. 0547 639511 
email: stpc.romagna@regione.emilia-romagna.it
email certificata: stpc.romagna@postacert.regione.emilia-romagna.it

referente: Bennj Bartoli
email: bennj.bartoli@regione.emilia-romagna.it


RIMINI
Servizio Area Romagna
via Rosaspina, 7 – 47923 Rimini – Tel. 0541 365411 
email: stpc.romagna@regione.emilia-romagna.it
email certificata: stpc.romagna@postacert.regione.emilia-romagna.it  

referente: Alberto Amati
email: alberto.amati@regione.emilia-romagna.it

 

FERRARA
Servizio Area Reno e Po di Volano
Viale Cavour, 77 - 44121 Ferrara
Tel. 0532 218811 - Fax 0532 210127
email (PEO): stpc.renovolano@regione.emilia-romagna.it
email certificata (PEC): stpc.renovolano@postacert.regione.emilia-romagna.it

referente: Riccardo Battaglia 
email: Riccardo.Battaglia@regione.emilia-romagna.it

 

BOLOGNA
Servizio Area Reno e Po di Volano
Via della Fiera, 8 - 40127 Bologna
Tel. 051 5274530, 051 5274590 - Fax 051 5274315
email (PEO): stpc.renovolano@regione.emilia-romagna.it
e-mail certificata (PEC): stpc.renovolano@postacert.regione.emilia-romagna.it

referente: Gianluca Gottardi
email: Gianluca.Gottardi@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/11/15 17:14:00 GMT+1 ultima modifica 2019-06-28T09:50:48+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina