notizie in evidenza
esercitazione rischio sismico a Gropparello
21.05.2018 - 15:30

Esercitazione rischio sismico sull’Appennino piacentino

Il 25 ed il 26 maggio in Valnure e Valchero. 200 volontari mobilitati. Prove di evacuazione nelle scuole di cinque Comuni

sentiero marecchia
25.05.2018 - 16:18

Siccità, via libera all'impianto del fiume Marecchia per ricaricare di acqua le falde

Accordo tra Regione, Comune di Rimini, Arpae, Ente di gestione per i parchi e la biodiversità della Romagna

Notizie
26.05.2018 - 13:00

Formazione sulla protezione civile: seminario a Faenza

L’iniziativa, promossa dal Servizio Area Romagna, rientra nella “Settimana regionale della protezione civile”

l'incontro nella sede del Servizio Area Romagna a Ravenna
25.05.2018 - 09:33

Lotta agli incendi boschivi: incontri in Romagna

A cura del Servizio Area Romagna, con gli enti e le associazioni coinvolte. Oltre 600 volontari operativi su Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini

Volontari argine Secchia
24.05.2018 - 14:55

A Modena circa 36 milioni di euro di lavori per la sicurezza degli argini di Secchia e Panaro

Il punto sugli interventi con Regione, Provincia e i Comuni interessati dall'alluvione del 2014

Porto Ravenna 1
24.05.2018 - 12:15

Firmata la nuova Convenzione fra l’Agenzia di protezione civile e la Capitaneria di Porto di Ravenna

Fornitura di mezzi e attrezzature, e piena condivisione dati sulle tipologie di rischio di interesse reciproco

Archivio delle notizie
Azioni sul documento

Ultimo aggiornamento

25 maggio 2018, h. 16.18

In evidenza
Allerte e bollettini di vigilanza

25/05/2018

Bollettino di vigilanza 068/2018 valido dal 26-05-2018: nessuna allerta.

Nella giornata di sabato 26 maggio si prevedono isolati rovesci di breve durata sui rilievi appenninici. Nella giornata di domenica 27 maggio sono previsti rovesci sparsi lungo i rilievi appenninici e sulla pianura centro-occidentale. Proseguono le attività di collaudo della diga di Mignano; è attiva la fase di allerta per rischio idraulico a valle. Rimangono in essere le fasi operative previste dai piani comunali di protezione civile per i comuni di Vernasca, Lugagnano Val d'Arda, Castell'Arquato, Alseno, Fiorenzuola d'Arda, Cortemaggiore, Besenzone, San Pietro in Cerro, Villanova sull'Arda.

24/05/2018

Bollettino di vigilanza 067/2018 valido dal 25-05-2018: nessuna allerta.

L'aumento del campo di pressione sul bacino del Mediterraneo apporterà condizioni di tempo stabile con assenza di precipitazioni significative sulla nostra regione.

23/05/2018

Bollettino di vigilanza 066/2018 valido dal 24-05-2018: nessuna allerta.

Per la giornata di domani, giovedì 24 maggio, si prevedono residue condizioni di instabilità atmosferica con possibilità di locali rovesci o temporali non persistenti. Proseguono le attività di collaudo della diga di Mignano. In data odierna è stata attivata la fase di allerta per rischio idraulico a valle. Rimangono in essere le fasi operative previste dai piani comunali di protezione civile per i comuni di Vernasca, Lugagnano, Val d'Arda, Castell'Arquato, Alseno, Fiorenzuola d'Arda, Cortemaggiore, Besenzone, San Pietro in Cerro, Villanova sull'Arda

22/05/2018

Bollettino di vigilanza 065/2018 valido dal 23-05-2018: nessuna allerta.

Per domani, mercoledì 23 maggio, previste precipitazioni irregolari a prevalente carattere di rovescio anche temporalesco, più probabili sui settori appenninici e sulla pianura orientale della regione. Fenomeni in attenuazione ed esaurimento dal tardo pomeriggio-sera. Proseguono le attività di collaudo della diga di Mignano; è attiva la fase di preallerta per rischio idraulico a valle. Rimangono in essere le fasi operative previste dai piani comunali di protezione civile per i comuni di Vernasca, Lugagnano Val d'Arda, Castell'Arquato, Alseno, Fiorenzuola d'Arda, Cortemaggiore, Besenzone, San Pietro in Cerro, Villanova sull'Arda.

21/05/2018

Bollettino di vigilanza 064/2018 valido dal 22-05-2018: nessuna allerta.

Per la giornata di domani 22 maggio previste precipitazioni irregolari, a prevalente carattere di rovescio o temporale di debole-moderata intensità, su tutta la regione. I fenomeni potranno risultare temporaneamente più intensi, in particolare sulla zone di pianura nella seconda parte della giornata. Proseguono le attività di collaudo della diga di Mignano; è attiva la fase di preallerta per rischio idraulico a valle. Rimangono in essere le fasi operative previste dai piani comunali di protezione civile per i comuni di Vernasca, Lugagnano Val d'Arda, Castell'Arquato, Alseno, Fiorenzuola d'Arda, Cortemaggiore, Besenzone, San Pietro in Cerro, Villanova sull'Arda.
RSS dal sito https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/allerte-e-bollettini
 

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali