A Bologna 40 studenti partecipano ad un campo di protezione civile a scuola

Dal 27 al 30 giugno all’Istituto San Giuseppe un’esperienza che si replica per il quarto anno consecutivo

25.06.2018

Campi estivi 2Bologna, 25 giugno 2018 – Monteranno e allestiranno, con l’aiuto dei volontari, le tende da campo nel cortile della loro scuola, dove dormiranno per tre notti; aiuteranno a preparare i pasti nella cucina d’emergenza e simuleranno operazioni di soccorso in acqua. Sono i 40 studenti e studentesse dell’Istituto San Giuseppe di Bologna che per il quarto anno consecutivo organizza un campo scuola di protezione civile, in collaborazione con i volontari della Consulta provinciale di Bologna.

Il campo è rivolto ai ragazzi dell’intero triennio della scuola secondaria di primo grado (ma 10 posti sono riservati agli studenti dell'ultimo anno) che già frequentano l’istituto e quest’anno si svolgerà dal 27 al 30 giugno nel giardino e negli spazi della palestra scolastica. Il progetto si chiama "Cittadini responsabili e solidali" ed è inserito nell’insegnamento della materia "Cittadinanza e costituzione".

Sotto la supervisione del distaccamento dei volontari di Bologna, guidato da Matteo Castelli, verrà allestito un campo completo di tende, spazi comunitari e mensa. I ragazzi saranno  avviati alla conoscenza dei rischi ambientali più frequenti – terremoto, alluvioni, incendi – e delle principali componenti del sistema di protezione civile (come Vigili del fuoco e 118). Dal punto di vista educativo vivranno un’esperienza formativa di solidarietà, responsabilità civile e convivenza operativa.

Quest’anno si rinnova la collaborazione con la Capitaneria di Porto Garibaldi, che permetterà ai ragazzi di fare un’esercitazione in mare uscendo al largo sulle imbarcazioni che vigilano in Adriatico e magari provare anche a mettersi al timone. Inedita è invece la simulazione sulle rive del Panaro su come si recuperano le persone in difficoltà da un corso d’acqua.  

Il programma del campo estivo edizione 2018 è stato presentato nei locali dell'Istituto San Giuseppe il 4 maggio scorso, alla presenza di Maurizio Mainetti, direttore dell'Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile.

Azioni sul documento
Pubblicato il 25/06/2018 09:40 — ultima modifica 25/06/2018 09:38
Approfondimenti

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali