A Russi (Ra) al via il corso per le emergenze idrauliche

Rivolto ai volontari di protezione civile. Si concluderà il 20 ottobre con un test finale

Ravenna, 9 ottobre 2018 - Parte oggi il corso di specializzazione per i volontari di protezione civile sul rischio di emergenza idraulica, organizzato dal Servizio Area Romagna e dal Coordinamento provinciale delle associazioni di volontariato di protezione civile della provincia di Ravenna, in collaborazione con il Servizio Area Reno e Po di Volano e i Consorzi di bonifica romagnoli. Partecipa anche il Comune di Cervia, in relazione agli aspetti legati alle mareggiate.

Il corso, a cui parteciperanno circa 30 volontari di varie associazioni del ravennate, è giunto alla quarta edizione e si articolerà su una serie di lezioni teoriche e prove pratiche. Le lezioni teoriche si svolgeranno presso il magazzino comunale di Russi, sede del Nucleo volontari di protezione civile, mentre la prova pratica finale verrà effettuata sul fiume Lamone.

Corso emergenza idraulica RA_2L’obiettivo è acquisire le conoscenze indispensabili per svolgere le principali attività di prevenzione e di emergenza in ambito idraulico, nonché le informazioni necessarie per valutare i rischi nelle aree di intervento e nell’uso delle attrezzature e dei D.P.I. (dispositivi di protezione individuale).

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/10/2018 11:51 — ultima modifica 09/10/2018 11:51

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali