Allerta Gialla per neve e criticità idrogeologica martedì 6 febbraio

Allerta Gialla anche per stato del mare al largo sulla costa ferrarese

05.02.2018

Il territorio emiliano-romagnolo sarà investito da una nuova perturbazione, da ovest, che porterà piogge e neve, a cui si aggiungeranno venti forti sul mare; ciò motiva l’emissione di una nuova Allerta, valida dalle 00.00 alle 24.00 del 6 febbraio 2018, da parte dell’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, sulla base dei dati previsionali del Centro funzionale Arpae E-R.

Dal pomeriggio di martedì, si prevedono precipitazioni – quota neve a 600-800 metri – a partire dal crinale occidentale, in spostamento verso est. Nel piacentino e nel parmense, la quota neve andrà abbassandosi fino a 200-300 metri nella notte fra martedì e mercoledì, la fase più intensa dei fenomeni dovrebbe concretizzarsi fra le 18 e le 24. Quota neve fra 400 e 500 metri nell’Appennino centrale e sugli 800 metri in Romagna, gli accumuli totali sono previsti nell’ordine di 10-30 cm. Neve generica in collina

Nevicherà anche a quote più elevate, ma con quantitativi sotto soglia. Si prevedono piogge sotto soglia nelle aree collinari, con quantitativi medi areali tra i 15-30 millimetri sulle 24 ore anche nelle pianure emiliane.

Allerta Gialla per neve, dunque, nelle Sottozone C2 (collina bolognese e ravennate), E2 (collina fra Modena, Reggio e Parma), G2 e H1 (alta e bassa collina fra Parma e Piacenza). Nell’insieme, sono interessati 89 Comuni.

Allerta Gialla per criticità idrogeologica su tutte le Zone di Allerta collinari e montane: A, B, C, E e G.

Infine, Allerta Gialla per stato del mare al largo nella Sottozona D2, corrispondente alla costa ferrarese: rinforzi di Bora sono previsti a partire dalla sera, con un’altezza dell’onda fino ai 2.5 metri.

Il quadro generale è dato in attenuazione nelle 48 ore successive.

L’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, in stretto raccordo con Arpae E-R, seguirà l’evoluzione dei fenomeni; si consiglia di consultare l’Allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it.

Azioni sul documento
Pubblicato il 05/02/2018 12:18 — ultima modifica 05/02/2018 12:18

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali