Il 7-8 luglio a Forlì-Cesena esercitazione Antincendio boschivo

Obiettivo: testare la risposta del sistema territoriale nell'avvio della campagna AIB 2018. Coinvolti 120 volontari

04.07.2018

Bologna, 4 luglio 2018 - Il Coordinamento del Volontariato di protezione civile di Forlì-Cesena ha organizzato un addestramento sul rischio antincendio boschivo (AIB) nelle giornate del 7 e 8 luglio 2018.

L’obiettivo degli organizzatori è quello di testare la risposta del sistema territoriale di protezione civile in coincidenza con l’avvio della campagna Antincendio Boschivo 2018, avvenuto il 30 giugno scorso con l’apertura della SOUP (Sala operativa unificata permanente) e l’attivazione della collaborazione con i vigili del fuoco e delle squadre dei volontari sulle 9 province dell’Emilia-Romagna.AIB_spegnimento_volontari2

Tra gli altri obiettivi:

• Verificare la funzionalità e l’efficacia dei sistemi di allertamento e della gestione dell’intervento del volontariato di protezione civile (interventi di spegnimento, bonifica, etc…);

• Verificare le attrezzature a disposizione delle Associazioni (moduli AIB, radio, telefonia, etc…);

• Realizzare prove pratiche di approccio al fuoco e di scenari fondamentali per l’espletamento del servizio di Antincendio Boschivo (utilizzo motoseghe e modalità per il rifornimento idrico).

• Verificare il funzionamento della Segreteria d’emergenza presso il CUP e il funzionamento dei collegamenti radio con la Sala Radio allestita presso il CUP

Coinvolti nelle operazioni 120 volontari, insieme alle strutture organizzative dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile – Servizio Area Romagna, la Prefettura – UTG di Forlì-Cesena, la Provincia, l’Ufficio Rischio Incendi Boschivi del Dipartimento di protezione civile, il Comando Regione Carabinieri Forestali, il Comando Regionale Vigili del fuoco e ARPAE SIMC.

Le attività di spegnimento e bonifica proseguiranno per tutta la giornata del 7 luglio 2018, saranno sospese durante la notte e riprenderanno nella prima mattinata del 08 luglio 2017 per poi concludersi nel primo pomeriggio con la dichiarazione del cessato allarme ovvero lo spegnimento dell’incendio.

Azioni sul documento
Pubblicato il 04/07/2018 11:50 — ultima modifica 04/07/2018 14:16

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali