Delta antico - la tutela dei beni culturali in emergenza

Dal 10 al 12 maggio a Comacchio una tre giorni di attività addestrativa sulla tutela del patrimonio culturale in emergenza

05.05.2018

Bologna, 5 maggio 2018 - Nelle giornate del 10, 11 e 12 maggio 2018 si svolgerà a Comacchio (località Lido degli Estensi) "Delta Antico 2018", un addestramento formativo di protezione civile specializzato nella tutela e salvaguardia dei beni culturali organizzato e promosso dall'associazione "Proteggere insieme ONLUS". All'esercitazione - curata sul piano della logistica, dei trasporti e dell’organizzazione dei pasti dal Coordinamento delle associazioni di volontariato di Ferrara - interverrà sabato 12 maggio il Capo dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli.

Delta antico 2018Nel corso delle tre giornate verrà allestito un campo per i circa 150 volontari provenienti da tutta Italia, oltre che dalle associazioni di Protezione Civile locali e regionali che effettueranno simulazioni dimostrative con l'obiettivo di verificare la funzionalità di mezzi, equipaggiamenti e attrezzature e di migliorare e verificare l'addestramento dei volontari nel recupero e messa in sicurezza in emergenza dei beni del patrimonio culturale durante le situazioni emergenziali.

Tre gli scenari operativi: il Duomo di Comacchio, la Torre Rossa in Località Le Saline il Museo Remo Brindisi: in questi siti verranno recuperate, messe in sicurezza e preparate al trasporto diverse opere, alcune delle quali verranno successivamente ri-allestite.

Il progetto "Delta antico"  ha tra i suoi scopi quello di promuovere il volontariato di protezione civile e la sensibilizzazione della cittadinanza alle finalità della tutela e salvaguardia dei beni culturali e verrà presentato in una conferenza stampa a Comacchio il 5 maggio prossimo.

Coinvolti anche i ragazzi delle scuole del comune dopo un percorso formativo precedentemente svolto in classe.

Azioni sul documento
Pubblicato il 05/05/2018 12:00 — ultima modifica 04/05/2018 11:46

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali