EmergeRimini 2018, il 7 e 8 aprile nel capoluogo romagnolo

Sabato 7 aprile workshop sul nuovo Codice di Protezione civile

04.04.2018

EmergeRimini2016Bologna, 28 marzo 2018 - Un’occasione per imparare quali sono i comportamenti più adeguati da mettere in pratica se ci si trova a dovere fronteggiare un’emergenza: terremoto, alluvione o ingressione marina, incendio boschivo. Per il quarto anno “EmergeRimini” offre ai cittadini – anche a bambini e ragazzi - la possibilità di prepararsi a fronteggiare le calamità ambientali e mette in mostra per un intero week end (sabato 7 e domenica 8 aprile) il lavoro, i mezzi e le attrezzature dei volontari di protezione civile del Riminese. Il tutto è allestito in Largo Boscovich a Rimini.

La manifestazione, promossa dal Coordinamento delle Associazioni di volontariato per la Protezione civile di Rimini e coordinata dall'Ufficio del Governo della città romagnola, si inserisce nelle attività della Settimana della Protezione Civile, volta al coinvolgimento della popolazione sul tema della prevenzione dei rischi e sulle attività adatte al superamento di ogni emergenza.

Un momento di approfondimento sarà dedicato quest'anno al tema del nuovo Codice di Protezione Civile (Dlgs. 02/01/2018 n. 1). Al workshop, in programma sabato 7 aprile alle ore 10.30, interverrà in streaming Roberto Giarola dal Dipartimento di Protezione Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Durante l’evento - ideato come punto d'incontro fra la cittadinanza e le istituzioni – ci sarà la possibilità di assistere e partecipare ad attività divulgative, didattiche ed addestrative, i cui obiettivi vanno dalla promozione della conoscenza del sistema di Protezione civile alla sensibilizzazione dei cittadini verso i comportamenti da adottare, per prevenire rischi legati alle varie emergenze e proteggersi. Infine sarà l’occasione per le diverse componenti del sistema, compreso il volontariato, di esercitarsi ed addestrarsi insieme, sviluppando un coordinamento sempre più efficace. Il programma prevede diversi tipi di esercitazioni pratiche, con particolare attenzione alle simulazioni di soccorso e ricerca dispersi in mare, anche con l’impiego dei sommozzatori.

Saranno coinvolti in particolare modo i bambini e ragazzi delle scuole primarie e medie inferiori con l’iniziativa “Volontari per un giorno cercasi”: durante questa grande festa della protezione civile, i bambini potranno vivere dal vero esperienze simulate di emergenza ambientale e di soccorso alla popolazione.
Non mancherà il tipico street food romagnolo, in vendita presso lo stand gastronomico.

Azioni sul documento
Pubblicato il 04/04/2018 12:00 — ultima modifica 05/04/2018 14:55
Approfondimenti

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali