Iniziative d'aprile legate a Life Primes nelle Marche

Le Marche, Regione partner del progetto, ospitano lo spettacolo "La Margherita di Adele" e l'incontro col monitor europeo. Svolta formazione nelle scuole

09.04.2018

Primes a scuolaBologna, 9 aprile 2018 - Sono le Marche, Regione partner del progetto europeo Life Primes di cui l'Emilia-Romagna è capofila, le protagoniste delle più recenti iniziative per la sensibilizzazione della cittadinanza ai cambiamenti del clima, nell'ambito del progetto stesso.

Lo scorso 19 marzo a Senigallia, alcune classi V dell'Istituto Senigallia Sud sono state coinvolte in un percorso formativo sul tema del rischio alluvione, a cura della Protezione civile della Regione Marche. L’intervento formativo, rivolto alle classi V dell'Istituto Senigallia Sud, è stato sviluppato chiedendo agli studenti di preparare un'intervista da sottoporre ai familiari, rievocando i fatti più salienti accaduti durante l'alluvione che il 3 maggio 2014 colpì  la cittadina marchigiana. Le interviste realizzate, le foto, e le impressioni sono state raccolte in un tabellone che ha consentito ai ragazzi, con il supporto dei  funzionari di protezione civile e degli  insegnanti, di “affrontare “ il rischio alluvione, raccontando le vicende più personali e familiari e cogliendo l'occasione per imparare dal passato e mettere in pratica i comportamenti più corretti di autoprotezione.

I cambiamenti climatici salgono sul palcoscenico a San Benedetto del Tronto con lo spettacolo "La  Margherita di Adele 2.0". L'appuntamento è per lunedì 16 aprile al teatro Concordia, con la mattinata riservata alle scuole e alle ore 17.30 la replica dello spettacolo gratuita ed aperta a tutti, previa registrazione. A seguire un incontro con i climatologi Carlo Cacciamani, del Dipartimento nazionale della Protezione Civile e Sergio Castellari della European Environment Agency. Lo spettacolo  è organizzato dalla Protezione Civile della Regione Marche e dal Comune di San Benedetto del Tronto, nell'ambito del Progetto Life Primes.

In programma il 17 aprile ad Ancona c'è infine l'incontro di monitoraggio del progetto dove gli enti coinvolti incontrano e rendicontano le attività sia tecniche che amministrative di fronte al "monitor europeo". 

Per maggiori informazioni sul progetto Life Primes: http://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/life-primes

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/04/2018 12:40 — ultima modifica 09/04/2018 13:25

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali