Il nuovo Codice della Protezione Civile, presentato il 26 marzo a Bologna

Intervengono il Capo Dipartimento Angelo Borrelli e Fabrizio Curcio, per la Regione l’assessore Paola Gazzolo

20.03.2018

Sala CNR BolognaBologna, 20 marzo 2018 - Lunedì 26 marzo a Bologna, nella mattinata, il nuovo Codice della Protezione Civile sarà presentato a tutte le componenti del sistema regionale e locale; l’incontro pubblico si svolgerà dalle 9.30 alle 13.30 presso il Centro congressi del CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche, via Gobetti 101.

Interverranno, tra gli altri, Angelo Borrelli, Capo Dipartimento nazionale della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, Consigliere della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Paola Gazzolo, Assessore regionale alla Protezione Civile, dirigenti del Dipartimento Nazionale, dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione civile, autorità pubbliche e rappresentanti delle componenti del sistema regionale di protezione civile.

L'iniziativa si pone l'obiettivo di approfondire le novità legislative introdotte dal Codice, approvato con il Decreto Legislativo n. 1/2018 ed entrato in vigore lo scorso 6 febbraio. Al contempo, si intendono fornire elementi di studio e riflessione per il processo di riforma a livello regionale, alla presenza di sindaci, volontari, forze dell’ordine, Vigili del fuoco, esponenti della comunità scientifica e di tutti i settori coinvolti nella sicurezza territoriale e protezione civile.

All'introduzione alle principali novità del nuovo Codice, curata da Fabrizio Curcio, seguiranno due approfondimenti a cura di Roberto Giarola e Paola Aiello, coordinatore e segretaria del gruppo costituito per la redazione del Codice, presso il Dipartimento nazionale.

Interverranno, poi, Silvano Barberi (Direttore regionale dei Vigili del Fuoco dell’Emilia-Romagna), Filippo Molinari (Sindaco di Medolla -MO), Cinzia Merli (Autorità di Bacino Distrettuale del Fiume Po), Maurizio Mainetti (Direttore dell’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione Civile), Volmer Bonini (Presidente del Comitato regionale del volontariato di protezione civile), Luca Soppelsa (Direttore della Direzione Protezione Civile e Polizia Locale della Regione Veneto). Coordina Rita Nicolini dell'Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile.

Gli interventi conclusivi, dalle 12.30 alle 13.30, sono affidati ad Angelo Borrelli, Capo Dipartimento nazionale della Protezione Civile, Fabio Fecci (Presidente Anci e Sindaco di Noceto - PR), Paola Gazzolo, Assessore regionale alla Difesa del Suolo e della Costa, Protezione Civile e Politiche Ambientali e della Montagna.

IL PROGRAMMA

Azioni sul documento
Pubblicato il 20/03/2018 16:10 — ultima modifica 23/03/2018 07:45
Approfondimenti

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali