Modena – Riprendono i lavori sul torrente Grizzaga

Nel tratto fra la confluenza con il torrente Tiepido e l'autostrada A1. Effettuate opere di riduzione della vegetazione e di sostegno spondale
Modena – Riprendono i lavori sul torrente Grizzaga

Attraversamento Torrente Tiepido .- Autostrada A1

Nei prossimi giorni riprenderanno, sotto la direzione del Servizio Coordinamento Programmi Speciali e Presidi di Competenza, i lavori sul torrente Grizzaga nel tratto compreso tra la confluenza nel torrente Tiepido e l’autostrada A1 in Comune di Modena, soggetto a servizio di piena. Tali lavori, finanziati dall’ord. Commissariale n°8/2016 per un importo di 130.000 € prevedono la riduzione della presenza di essenze arbustive ed arboree ed opere di sostegno spondale. Obbiettivo dei lavori sarà anche quello di ripristinare e migliorare l’accessibilità ai tratti che, in caso di piene del torrente Grizaga o di allagamento per rigurgito delle acque di piena del fiume Panaro, devono essere oggetto di monitoraggio, mediante la realizzazione di percorsi di collegamento carrabili realizzati al piede dell’argine sinistro da via Curtatona alla confluenza.

Nei tratti modenesi soggetti a servizio di piena ai sensi della DGR 940/2010, di competenza dell’Agenzia Regionale di Protezione Civile, il Servizio Coordinamento Programmi Speciali e Presidi di Competenza, nell’ultimo anno ha eseguito lavori per un importo complessivo di 405.000 €. Tali lavori hanno visto la realizzazione di interventi di riduzione della vegetazione e ripristino delle condizioni di accessibilità nei torrenti Tiepido, Grizzaga e Gherbella nonché l’esecuzione di movimentazione terra per risagomatura e aumento officiosità idraulica nel tratto di torrente Tiepido in corrispondenza dell’attraversamento dell’A1.

Tra i lavori realizzati è stata considerata anche una somma urgenza realizzata, a seguito dell’evento di piena di Dicembre 2017, sui torrenti Tiepido e Grizzaga in loc. Fossalta in Comune di Modena, al fine di eseguire un trattamento di impermeabilizzazione dei muri di contenimento delle acque di piena e la sistemazione dei ventilabri danneggiati.

 

Lavori effettuati lungo i Torrenti dal Servizio Coordinamento Programmi Speciali e Presidi di Competenza Ambito Modena - IMMAGINI PRIMA e DOPO

Azioni sul documento
Pubblicato il 30/04/2018 12:15 — ultima modifica 30/04/2018 15:09

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali