Progetto di alternanza scuola lavoro a Reggio Emilia

Due studenti del Liceo Scientifico A. Moro ospitati dal Servizio Area Affluenti Po

Dal 11 al 24 Giugno 2018 la sede di Reggio Emilia  del Servizio Area Affluenti Po dell’Agenzia regione  per la sicurezza territoriale e protezione civile, ha ospitato due studenti del Liceo Scientifico A. Moro, nell’ambito di un progetto di Alternanza Scuola Lavoro.

Infatti già dallo scorso anno, è stato strutturato un progetto di 100 ore con studenti, alternando formazione e momenti di lavoro, grazie al protocollo firmato fra l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna e la Regione Emilia-Romagna.

Quest’anno le ore  dedicate alla formazione sono state svolte all’Ufficio Cartografico della Provincia di Reggio Emilia che, da anni, rappresenta un importante riferimento per privati ed Enti per la consultazione della cartografia tradizionale.

Qui, gli studenti, oltre ad apprendere i concetti di base della cartografia, hanno sperimentato l’uso dello stereoscopio per la fotointerpretazione.

I ragazzi hanno inoltre visitato la Sala di Telecontrollo della Bonifica dell’Emilia Centrale, quale struttura operativa di Protezione Civile, da cui sono gestiti tutti gli impianti di sollevamento e scolo della acque del Consorzio stesso. L’occasione è stata utile anche per un confronto con i tecnici che hanno illustrato il loro intervento durante i recenti eventi meteorologici che hanno colpito il territorio reggiano e suggerito alcuni esempi sull’impatto che gli eventi stessi, in questi anni, hanno avuto su un territorio fortemente antropizzato come quello reggiano.

I partecipanti al Progetto di alternanza scuola-lavoro  hanno potuto affiancare i tecnici del Servizio Area Affluenti Po in alcuni sopralluoghi necessari per l’espressione di pareri su procedimenti di valutazione di impatto ambientale di varianti urbanistiche.

Sempre in affiancamento, gli studenti  hanno potuto osservare le manovre dei volontari durante l’addestramento antincendio boschivo (AIB) realizzato il 24 Giugno nella ex-cava di Castagnato in previsione della imminente apertura dalla Campagna AIB.

Da circa quattro anni il Servizio di Reggio Emilia ospita studenti degli istituti reggiani in ASL confermando un positivo riscontro nei partecipanti, nella convinzione che la formazione e l’impegno loro dedicati possano accrescere la loro “dotazione di conoscenze” per le scelte future.

Azioni sul documento
Pubblicato il 16/07/2018 09:24 — ultima modifica 16/07/2018 09:24

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali