giovedì,  9 maggio 2019

10 maggio, prosegue l’Allerta Gialla per rischio idraulico nella pianura fra Bologna e Parma

In lento, costante deflusso la propagazione delle piene fluviali nei tratti di valle del Secchia, del Reno e dell’Enza

Bologna - L’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile sulla base dei dati forniti Banner Allerta Gialladal Centro funzionale Arpae ER, ha emesso un'Allerta, la numero 35, valida per tutta la giornata di venerdì 10 maggio.

Prosegue la criticità idraulica Gialla, per la propagazione delle piene fluviali nei tratti di valle, a seguito delle elevate precipitazioni dei giorni scorsi. Il fenomeno è in attenuazione.

Le previsioni meteo vedono una risalita dell’alta pressione nella giornata di venerdì 10, con ventilazione debole; non sono attese piogge, le temperature saranno stabili, nella media stagionale. Si preannuncia una nuova perturbazione, con afflusso di aria polare e temporali, dalla serata di sabato 11.

Allerta Gialla per criticità idraulica sulla macroarea F (pianura emiliana orientale), corrispondente alle province di Bologna, Modena, Reggio Emilia e Parma, per 49 Comuni complessivi.

L’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, in stretto raccordo con Arpae E-R, seguirà l’evoluzione della situazione; si consiglia di consultare l’Allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina