sabato,  18 maggio 2019

Allerta Arancione per frane e rischio idraulico dalle 12.00 di sabato 18 alle 24.00 di domenica 19

Nelle 48 ore successive, i fenomeni sono previsti in attenuazione

Bologna - Sull’Emilia-Romagna permane una condizione di instabilità per la presenza di un’area Banner Allerta Arancionedepressionaria sul bacino del Mediterraneo; sulla nostra regione si prevedono precipitazioni deboli-moderate, con locali rovesci. I quantitativi medi areali giornalieri di pioggia sono stimati intorno ai 20 millimetri, con valori massimi localizzati tra i 30 e i 40 mm.

Il livello arancione di criticità idrogeologica è legato ai possibili innalzamenti dei livelli idrometrici dei reticoli minori.

È stata emessa una nuova Allerta – la Numero 43/2019 – valida dalle ore 12.00 di sabato 18 maggio alla mezzanotte di domenica 19. Nel dettaglio:

Criticità Idraulica:

Allerta Arancione nelle zone C, D, E, F, G e H, corrispondenti all’intero territorio regionale con l’eccezione della Romagna.

Allerta Gialla nelle zone A e B (collina, pianura e costa romagnala).

Criticità Idrogeologica (rischio frane):

Allerta Arancione nelle zone E e F (pianura e colline dell’Emilia centrale: BO, MO, RE, PR).

Allerta Gialla nelle zone A, C, G, H (colline romagnole: RN, FC, RA; colline emiliane: BO, PR, PC; pianura e bassa collina occidentale: PR, PC.

Ai cittadini si raccomanda di tenere comportamenti prudenti e improntati all’autotutela.

L’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, in stretto raccordo con Arpae E-R, seguirà l’evoluzione della situazione; si consiglia di consultare l’Allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina