mercoledì,  9 ottobre 2019

“Cultura è … Protezione Civile”

Prosegue a Bologna il programma formativo rivolto agli insegnanti, voluto dal MIUR e dal Dipartimento nazionale di protezione civile

Bologna - Si sta svolgendo in questi giorni, nei locali dell’USR Emilia-Romagna, il percorso formativo, tenuto dall’Agenzia per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile dell’Emilia-Romagna, dedicato ai referenti individuati dall’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna.

Gli obiettivi prioritari del percorso sono riferiti allo sviluppo, nel corso della carriera scolastica, di un maggior senso di responsabilità nei riguardi della protezione e sicurezza propria ed altrui, la crescita di consapevolezza dei rischi esistenti negli ambienti di vita e di lavoro e la capacità di affrontarli fin dall’età scolare.

Il corso, che terminerà il 9 ottobre prossimo, si sviluppa in 30 ore con formazione frontale in aula, esperienze di team work e verifiche pratiche e attitudinali.

Al termine dei lavori verranno elaborate proposte di perfezionamento del Programma formativo nazionale di protezione civile, sia in termini di contenuti didattici, sia in termini di modalità per introdurre tali nozioni nelle scuole. La diffusione del Programma avverrà in occasione della “Settimana nazionale della protezione civile”, prevista dal 13 al 19 ottobre.

L’occasione formativa costituisce un’opportunità di instaurare collaborazione fra i vari sistemi della Prevenzione e della Sicurezza sul Lavoro con i docenti e il mondo della scuola e diffondere “buone pratiche” di Protezione Civile, all’interno dei contesti scolastici.

Il quadro di azione

ll 6 giugno scorso, si è tenuto a Roma, l'incontro tra i Referenti regionali MIUR e i Referenti regionali della Protezione Civile in cui si sono delineati i contenuti e gli obiettivi in merito al programma Formativo Nazionale “Cultura è … Protezione Civile”. L'incontro ha rappresentato la tappa conclusiva di una serie di precedenti incontri preparatori che i Componenti del Comitato tecnico scientifico paritetico, istituito in attuazione del Protocollo d'Intesa sottoscritto il 13 Novembre 2018, hanno effettuato con i referenti regionali coinvolti.

il Programma di Formazione Nazionale di Protezione Civile è attuato mediante un insieme complementare di azioni che integrano i temi della sicurezza e della salute nei percorsi didattici d’istruzione.


Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/09 14:39:00 GMT+2 ultima modifica 2019-10-09T14:46:06+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina