mercoledì,  17 luglio 2019

Lisore (PC): in fase di ultimazione i lavori sulla strada comunale

Intervento per 90.000 Euro in Comune di Cerignale, attuato dal Servizio Area Affluenti Po

Piacenza - Sono in fase di avanzata esecuzione i lavori disposti in somma urgenza sulla strada comunale di Lisore in Comune di Cerignale, in territorio Piacentino.Lisore_3

Si tratta di un intervento, per un importo di 90.000 euro,  attivato dal Servizio Area Affluenti Po dell'Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e Protezione Civile ai sensi dell'art. 163 del D.Lgs.50/2016,  d’intesa con il sindaco di Cerignale.

Le intense precipitazioni dell’ultima settimana del mese di Maggio avevano determinato il crollo di una porzione rocciosa di un centinaio di metri cubi, con blocchi di dimensioni superiori a 5 metri cubi, sulla strada comunale di Lisore, prossima all'abitato di Zermogliana. I vari blocchi rocciosi ed i detriti, rimasti in stato di precarietà, incombevano sulla strada sottostante e sull'abitato, comportando situazione di pericolo per le persone e le abitazioni. 

Lisore_1I lavori in fase di realizzazione consistono nella rimozione del notevole volume di roccia franata, al fine di impedire il crollo di ulteriori blocchi rocciosi a monte dell'abitato di Zermogliana, con lo scopo di proteggere la strada da ulteriori possibilità di crollo di detriti. Dopo la demolizione dei blocchi rocciosi crollati sulla strada è stato eseguito un disgaggio, ovvero la rimozione di tutte le rocce rimaste instabili in parete, e riutilizzato lo stesso materiale roccioso per realizzare una contropendenza a monte della strada. Come ultima fase della messa in sicurezza sono state stese delle reti corticali ancorate con una chiodatura profonda e funi intrecciate.

Lisore_4La chiodatura in alcuni casi è stata spinta fino a sei metri di profondità per consolidare alcuni blocchi non removibili, ma in condizioni di precaria stabilità.  La rete verrà installata lungo tutta la porzione di versante oggetto del disgaggio, anche a monte della contropendenza. Grazie ai lavori, dal giorno 8 luglio è già possibile il transito per emergenza, ma la strada verrà riaperta definitivamente con la completa esecuzione, prevista per la fine del mese di Luglio.

 La progettazione e la  direzione lavori è stata eseguita dai funzionari tecnici del Servizio Area Affluenti Po, dott. geol. Giovanni Truffelli, dott.ssa geol. Michela Diena. 

IL Responsabile del  Procedimento è il Responsabile del Servizio Area Affluenti Po, ing. Francesco Capuano.

L'impresa esecutrice è l’Impresa IDROTER snc   con sede a Villa Minozzo (RE).

 

 

 

 

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina