martedì,  10 dicembre 2019

In corso i lavori di consolidamento dell’abitato di Ca’ dell’Esposto a Baiso (RE)

Lavori specialistici di drenaggio profondo, per un importo di 600.000 euro

Reggio Emilia -  Sono in avanzata fase di realizzazione i lavori specialistici di consolidamento Cà dell'Esposto_1dell’abitato di Ca’ dell’Esposto-Collina (RE), attuati dal Servizio Area Affluenti del Po, diretto dall’Ing. Francesco Capuano. Si tratta di un intervento, per un importo complessivo di 600.000 Euro, finanziato con delibera di Giunta regionale N. 416 del 05/04/2017 nell’ambito della Legge 191/2009 in base terzo atto integrativo all’Accordo di programma in data 03/11/2010, finalizzato alla programmazione e al finanziamento di interventi urgenti e prioritari per la mitigazione del rischio idrogeologico.

Cà dell'Esposto_2La frana di Ca’ Dell’Esposto si trova presso il centro abitato di Baiso, in territorio reggiano, ed è classificata come “frana complessa”. A causa delle intense piogge che hanno colpito il territorio emiliano a partire dall’anno 2013, si è assistito ad un rapido mutamento dello stato fisico del corpo franoso, ampliatosi verso monte e coinvolgendo in modo definitivo la strada comunale SC 58. La progettazione di questo intervento ha richiesto accurate indagini geognostiche e verifiche ingegneristiche tradizionalmente curate dai funzionari del Servizio.

Cà dell'Esposto_3Nell’intervento in corso, di mitigazione del rischio di frana, attualmente in fase di realizzazione, vengono eseguite opere di tipo “misto”, coniugando opere strutturali, quali palificate collegate in testa e tirantate, con drenaggi profondi, quali pozzi drenanti collegati sul fondo, nonché sistemazioni morfologiche di tipo tradizionale.

L’abbassamento delle acque presenti nel corpo di frana, unitamente al contributo di sostegno delle palificate, potrà ridurre significativamente la probabilità di riattivazione di questa frana.

La progettazione e direzione dei lavori è curata dai tecnici regionali della sede di Reggio Emilia del Servizio Area Affluenti Po, ing. Nicola De Simone, dott. geol. Giovanni Bertolini, geom. Roberto Zobbi ed ing. Tiberio Rimondi.

L’impresa esecutrice dei monitoraggi è la Ditta Parmageo, con sede a Basilicanova (PR), mentre l’Impresa esecutrice dei lavori è la ditta F.A.R., con sede legale a Ventasso (RE).

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina