lunedì,  8 luglio 2019

Incendi boschivi: rinnovato il gemellaggio fra le Regioni Emilia-Romagna e Puglia

Dieci turni di volontari nel leccese dal primo luglio al 5 settembre

Bologna - Anche quest’anno, la Regione Emilia-Romagna è impegnata nella collaborazione tra Regioni sulla lotta agli incendi nei boschi; dal 29 giugno, ha attivato proprie squadre in territorio pugliese, a Campi Salentini AIBsupporto di quel sistema regionale dedicato all’antincendio boschivo.

La destinazione è il Comune di Campi Salentina, in provincia di Lecce. Il periodo di attivazione va dal 1° luglio al 5 settembre; nell’insieme, saranno 10 turni di una settimana, coinvolgendo volontari aderenti ai coordinamenti provinciali e alle organizzazioni nazionali.

Ogni squadra sarà composta da:

  • 1 coordinatore AIB del volontariato
  • 2 squadre (3 operatori AIB + 1 autista)
  • 2 mezzi adeguatamente attrezzati per l’antincendio boschivo
  • 2 mezzi di supporto viaggi andata e ritorno, disponibili in loco.

Da anni, il Dipartimento nazionale della Protezione civile stimola la collaborazione fra i diversi sistemi regionali di volontariato specializzato nel contrastare gli incendi boschivi, in un Paese caratterizzato da realtà ed esperienze molto diversi.

Nel caso specifico, il nucleo operativo di Campi Salentina avrà competenza sull’intera area meridionale pugliese, costituita dalle province di Brindisi, Lecce e Taranto. Per garantire le comunicazioni in ogni condizione di operatività, sarà utilizzata la copertura radio regionale in collegamento con la SOUP (Sala Operativa Unificata Permanente), insediata presso la sede della Protezione Civile della Regione Puglia.

Così organizzato, il campo consentirà di assicurare un pronto intervento per emergenze connesse agli incendi, anche in considerazione dell’elevata presenza turistica sul litorale tarantino e salentino. Gli oneri di gestione delle attività del campo (mensa, alloggio, apparecchiature, carburante, ecc.) saranno a totale carico della Regione Puglia, senza alcun onere per le Regioni e le organizzazioni di volontariato ospitate.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/07/08 15:46:37 GMT+2 ultima modifica 2019-07-08T15:46:37+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina