venerdì,  22 novembre 2019

Incontro formativo per le Guardie Ecologiche Volontarie di Piacenza

Corso in materia di attività estrattive svolto presso il Centro di Servizio per il Volontariato

Piacenza  - Lunedì 18 novembre si è svolto a Piacenza un corso in materia di attività estrattive  rivolto alle Guardie Ecologiche Volontarie (GEV), presso la sede Cava Campolungo _Lugagnano Val d'Ardadel Centro di Servizio per il Volontariato (SVEP)  in via Capra 14.

Il momento formativo, dal titolo “Le attività estrattive in regione Emilia-Romagna, Provincia di Piacenza: pianificazione, gestione e controllo”, è stato organizzato dal Servizio Area Affluenti Po dell’Agenzia, su invito ed in collaborazione con le associazioni di volontariato di protezione civile.

Docente del corso è stato Giuseppe Bongiorni, funzionario del Servizio Area Affluenti  Po, che  ha introdotto l’argomento  illustrando le normative vigenti a livello statale, regionale e provinciale, trattando poi le diverse fasi relative all’attività estrattiva: la pianificazione, l’autorizzazione e la vigilanza.

Cava Cascina Ca Morta _PiacenzaIl funzionario si è soffermato sulla fase di pianificazione, mettendo in evidenza i documenti di pianificazione principali adottati a livello provinciale e regionale, descrivendo le modalità e le procedure relative alla fase autorizzativa  all’esercizio di cava o miniera.

E’ stata infine trattata la fase attuativa di vigilanza sull’attività estrattiva e polizia mineraria, elencando i vari enti interessati all’attuazione ed al controllo dell’attività estrattiva con le rispettive competenze e funzioni.

L’iniziativa di formazione ha riscosso molto interesse da parte delle Guardie Ecologiche Volontarie interessate all’esercizio delle varie funzioni, quali la tutela dell’ambiente e la vigilanza in materia ecologica.

Per approfondimenti:

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina