mercoledì,  2 ottobre 2019

Integrato il Programma di potenziamento della rete dei centri di protezione civile per il triennio 2019-2021

Ammessi a contributo tre nuovi interventi a Sala Bolognese (Bo), Bagno di Romagna (Fc) e Vetto (Re) per un totale di 700mila euro

Bologna – Con una recente delibera di Giunta regionale è stato integrato il programma degli interventi di potenziamento dei centri di protezione civile sul territorio dell’Emilia-Romagna. Cervia cartello

Sono risultati ammissibili a contributo per un totale di 700mila euro nel triennio 2019-2012 tre presidi nelle province di Bologna, Forlì-Cesena e Reggio Emilia. Si tratta del  centro di prima assistenza di protezione civile di Sala Bolognese presso la “Casa della Salute” nella frazione di Padulle (200mila euro), del centro di prima accoglienza di Bagno di Romagna da integrare nella nuova sede della scuola secondaria di primo grado, in via di costruzione (300mila euro) e della realizzazione di una struttura di accoglienza coperta che fungerà anche da struttura sanitaria d'emergenza in località Rosano di Vetto (200mila euro).

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/10/02 12:05:30 GMT+2 ultima modifica 2019-10-02T12:05:30+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina