venerdì,  7 giugno 2019

Nove campi scuola “Anch’io sono la protezione civile” in Emilia-Romagna

Da giugno a settembre in provincia di Parma, Reggio Emilia, Bologna, Ferrara, Ravenna, Cesena e Rimini

Bologna - Al via la dodicesima edizione dei campi scuola targati “Anch’io sono la Protezione civile”. Quasi 300 quelli attivati per l'estate 2019 in tutta Italia e oltre 70mila i ragazzi e le ragazze formati e campi estivi per studenticoinvolti a partire dalla prima edizione dell’iniziativa nazionale.

In Emilia-Romagna sono nove i campi che saranno avviati in sette province da giugno ad agosto. Le località che ospiteranno i giovani sono Lagosanto (Ferrara, dal 23 al 26 giugno), in provincia di Parma Borgo Val di Taro (dal 5 all’11 agosto), Calestano (dal 22 al 27 giugno) e Tizzano Val Parma (dal 2 al 6 luglio), Ventasso (Reggio Emilia, dal 28 luglio al 3 agosto), Sala Bolognese (Bologna, dal 28 agosto al 1 settembre), Russi (Ravenna, dall’1 al 5 luglio), Cesena (dal 26 al 31 agosto) e Rimini (dal 21 al 27 luglio).

I campi scuola “Anch’io sono la Protezione Civile”, organizzati dal Dipartimento della Protezione Civile in collaborazione con le Regioni e le organizzazioni nazionali e locali di volontariato, sono nati undici anni fa con l’obiettivo di valorizzare le competenze dei ragazzi e delle ragazze e accrescere le loro conoscenze a tutela dell’ambiente, del territorio e della collettività.

Per l’edizione 2019 sono quasi 300 i campi scuola in programma e oltre 8mila i ragazzi che si confronteranno, in tutta Italia, con chi fa quotidianamente protezione civile: dai Vigili del Fuoco alle Forze di Polizia, dal 118 alla Croce Rossa Italiana, oltre con rappresentanti di Comuni, Regioni e numerosi altri attori del Servizio Nazionale della Protezione Civile.

Dalla prima edizione ad oggi, il Progetto ha coinvolto, formato e informato oltre 40mila giovani tra i 10 e i 16 anni per renderli più consapevoli del ruolo attivo che possono svolgere all'interno delle comunità, a partire dai piccoli gesti di ogni giorno.

I campi scuola offrono ai ragazzi attività ludiche, ma anche un fitto programma didattico dedicato alla conoscenza del Sistema di protezione civile e, in particolare, dei piani comunali di emergenza e del territorio. Tra gli obiettivi dei campi scuola “Anch’io sono la protezione civile” ci sono: incentivare la tutela del patrimonio boschivo e naturalistico, contribuire alla prevenzione dei rischi, favorire la conoscenza dei compiti del Servizio Nazionale, sensibilizzare i più giovani rispetto all'importanza dei piani di emergenza.

Sul sito del Dipartimento nazionale di Protezione civile la mappa interattiva dei campi scuola, con i riferimenti degli organizzatori. La manifestazione può essere seguita anche sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/campiscuolaprotezionecivile/

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/06/07 11:25:00 GMT+2 ultima modifica 2019-06-07T11:25:50+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina