mercoledì,  10 aprile 2019

Rimini incontra la protezione civile

Sabato 13 e domenica 14 a Piazzale Boscovich torna "EmergeRimini”. Coinvolti 400 volontari

Bologna - Sabato 13 e domenica 14 aprile, dalle 9 alle 18, torna “EmergeRimini”, la Esercitazione EmergeRiminimanifestazione cha fa incontrare cittadini e protezione civile, con i volontari in prima fila a spiegare anche ai bambini come affrontare le calamità. L’appuntamento è a Piazzale Boscovich e sulla spiaggia libera di Rimini Marina Centro. E’ la quinta edizione dell’evento che prevede un’area espositiva e uno spazio dedicato alle esercitazioni e alle simulazioni, dove personale addestrato spiegherà al pubblico i più efficaci comportamenti di autoprotezione, sia come prevenzione che come reazione alle emergenze in atto.

Nel piazzale saranno dislocati mezzi ed attrezzature che fanno parte della colonna mobile regionale, utilizzati nella maggior parte degli interventi di protezione civile.
Il Servizio Area Romagna dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile, assieme all’Ufficio unico del Sistema di allertamento (UUSA) dei comuni riminesi, sarà presente all’apposito gazebo per promuovere il portale del Sistema di allertamento e informare i cittadini sugli allertamenti regionali e comunali.
 
Ci saranno anche spazi per bambini, scolaresche e ragazzi fino ai 12 anni con dimostrazioni e visite guidate alle risorse in esposizione. Gli addestramenti in programma vanno dal soccorso di naufraghi in mare con impiego di elicottero e motovedetta alla ricerca di dispersi in aree impervie con le unità cinofile, dall’intervento anti incendio di bosco a quello anti alluvione, con l’ausilio di autopompe e costruzione di difese arginali. Le simulazioni in mare aperto sono ad opera dei volontari dei gruppi sommozzatori.

La manifestazione, organizzata dal Coordinamento delle Associazioni di Volontariato per la Protezione Civile di Rimini (che schiererà 400 volontari tra le due giornate della manifestazione e le fasi di montaggio, smontaggio delle attrezzature e la gestione dei trasporti), ha il Patrocinio dell'Ufficio del Governo - Prefettura di Rimini, della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Rimini. L’ingresso è libero.

Consulta il programma della manifestazione (pdf, 3.2 MB)

Approfondimenti

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina