mercoledì,  22 maggio 2019

Rischio vulcanico del Vesuvio: approvata delibera di Giunta E-R per i gemellaggi con Regione Campania e Comune di Ercolano

Finalità: in caso di evacuazione, contribuire all’allontanamento dalla “Zona Rossa vesuviana” in 72 ore

Bologna -  La Giunta regionale ha approvato la Delibera 773/2019 finalizzata a contribuire al piano di Vulcanoevacuazione della popolazione residente nella “Zona Rossa vesuviana”. Il ruolo della nostra Regione consiste nel contribuire all’evacuazione e alla sistemazione degli abitanti del Comune di Ercolano (NA), d’intesa con quel Comune e con la Regione Campania.

I gemellaggi tra l’Emilia-Romagna, la Campania ed Ercolano sono conseguenti all’atto del Presidente del Consiglio dei Ministri che ha aggiornato la pianificazione d’emergenza per il rischio vulcanico del Vesuvio, prevedendo la stipula di “Protocolli d’intesa” fra vari soggetti istituzionali.

L’ultimo aggiornamento dei piani di emergenza dell’area vesuviana e dell’area flegrea per il rischio vulcanico ha ridefinito i confini della Zona Rossa, l’area da evacuare cautelativamente per salvaguardare le vite umane dagli effetti di una possibile eruzione (ricaduta di cenere vulcanica e di materiali piroclastici). La nuova Zona Rossa comprende i territori di 25 Comuni delle province di Napoli e di Salerno. L’obiettivo è realizzare in 72 ore l’evacuazione di tutti i 670mila abitanti, sia in modalità spontanea che assistita.

La Regione Emilia-Romagna si impegna ad assicurare il recepimento, l’aggiornamento telematico e la gestione dei dati della popolazione, l’accesso ai servizi di base della popolazione ospitata, la promozione di iniziative volte a facilitarne l’integrazione nella comunità di accoglienza.

Il Comune di Ercolano e la Regione E-R predisporranno uno schema di distribuzione della popolazione nel territorio di accoglienza, con l’obiettivo di mantenere unite le comunità esistenti nel comune di partenza; sono previsti, inoltre, accordi e gemellaggi fra le associazioni di volontariato del Comune di Ercolano e della nostra Regione.

Con la Delibera di Giunta, viene approvato lo schema di Protocollo d’intesa fra la Regione Campania, la Regione Emilia-Romagna e il Comune di Ercolano; sarà l’assessore Paola Gazzolo a sottoscrivere il Protocollo, ed è compito dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile a dare attuazione agli accordi attuativi pluriennali. Questo Protocollo ha la durata di 5 anni e potrà essere rinnovato alle stesse condizioni.

  • Aggiornamento del Piano nazionale di emergenza per il Vesuvio, link:

http://www.protezionecivile.gov.it/media-comunicazione/dossier/dettaglio/-/asset_publisher/default/content/aggiornamento-del-piano-nazionale-di-emergenza-per-il-vesuvio

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/05/22 11:39:25 GMT+2 ultima modifica 2019-05-22T11:39:25+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina