giovedì,  5 settembre 2019

Temporali, Allerta Gialla su tutta la regione venerdì 6 settembre

Codice Giallo localizzato anche per Vento, rischio Idraulico e rischio Idrogeologico

Bologna - Dalla serata di giovedì, l’Emilia-Romagna sarà interessata dal transito di una perturbazione proveniente dal Nord Europa, che potrà provocare piogge sparse e temporali organizzati, con un consistente abbassamento delle temperature massime. L’inizio delle precipitazioni dovrebbe avvenire nel settore più occidentale della regione, spostandosi verso Est.

I fenomeni più significativi dovrebbero verificarsi nelle aree di pianura più a ridosso del fiume Po, ma le linee temporalesche potranno scaricarsi anche altrove e svilupparsi ripetutamente, in più momenti della giornata.

I venti da Nord-Est saranno più forti sulla Costa, con raffiche superiori a 60 Kmh; il mare sarà mosso o molto mosso, ma sotto soglia di allertamento.

L’intensità localizzata delle piogge – anche superiori a 70 mm - potrebbe mettere a rischio l’Arda e il Tidone, e i corsi d’acqua minori di quell’area.

Dalla mattinata di sabato 7, i fenomeni sono previsti in rapida attenuazione.

 È stata emessa una nuova Allerta - la numero 80/2019 – valida dalle 00.00 alle 24.00 di venerdì 6 settembre, così dettagliata:

  • Codice Giallo per Temporali su tutta la regione
  • Codice Giallo per Vento sulle Sottozone B2 e D2 (tutta la Costa).
  • Codice Giallo per criticità Idraulica sulla Zona H (pianura e bassa collina fra PC e PR)
  • Codice Giallo per criticità Idrogeologica sulle Zone G e H (province di PC e PR).

 L’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, in stretto raccordo con Arpae E-R, seguirà l’evoluzione della situazione; si consiglia di consultare l’Allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/09/05 11:12:00 GMT+1 ultima modifica 2019-09-21T11:00:49+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina