martedì,  31 dicembre 2019

Terminato a Reggio Emilia il corso per i volontari antincendio boschivo

Altri 26 volontari specializzati AIB del Coordinamento Provinciale

Reggio Emilia - Dal 19 novembre al 15 dicembre 2019 si è svolto, presso il Centro Sovracomunale AIB di Vezzano sul Crostolo (RE), il corso di formazione per volontari specializzati  nell’attività Foto_1-corso_AIBantincendio boschivo (A.I.B.) rivolto ai volontari del Coordinamento provinciale di Reggio Emilia.

Al fine di garantire una conoscenza il più esaustiva e qualificata possibile, sono stati coinvolti docenti appartenenti a diverse aree disciplinari, individuati tra il personale dell’Agenzia regionale di Sicurezza territoriale e Protezione Civile, dei Vigili del fuoco, dei Carabinieri specialità Forestale e  dei Volontari esperti in materia di antincendio boschivo, sicurezza, cartografia, radiocomunicazioni, primo soccorso, utilizzo di motoseghe.

Il corso è stato articolato in nove moduli, di cui i primi otto di natura teorica, mentre l’ultimo di carattere pratico.

Durante le lezioni  sono stati  trattati gli argomenti relativi alla  lotta attiva ed al  modello d'intervento, all’organizzazione ed ai compiti del Volontariato, alle funzioni del Corpo Nazionale, dei Vigili del Fuoco e dell’Arma dei Carabinieri Specialità Forestale, alla sicurezza, dpi e comportamenti di autotutela, cartografia e GPS, dell’auto soccorso, comunicazione radio e dell’uso della motosega in attività AIB.

Concluse le lezioni, i corsisti si sono misurati in prove pratiche, avvenute alla presenza di rappresentanti di Agenzia Regionale di Sicurezza territoriale e Protezione Civile, Vigili del fuoco e Volontariato esperto AIB, nonché di volontari formatori sulla sicurezza. Le esercitazioni pratiche hanno riguardato attività di spegnimento con diversi moduli antincendio e utilizzo di mezzi e attrezzature quali motoseghe, roncole, soffiatori e decespugliatori, manichette e naspi, ecc..

Il giorno 15 dicembre, presso il Centro Sovracomunale AIB di Vezzano sul Crostolo (RE), i candidati hanno sostenuto gli esami finali, consistenti in una prova pratica e in un questionario scritto a risposta chiusa.

Ai sensi della Deliberazione di Giunta Regionale n.1172/2017 si è riunita la Commissione esaminatrice composta dal Funzionario dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile con funzioni di Presidente della Commissione Dott. Matteo Guerra, e dai Rappresentanti del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, dal delegato del Presidente del Coordinamento provinciale delle associazioni di Volontariato per la protezione civile. A supporto della Foto_2_corso_AIBstessa, sono intervenuti altri Volontari che hanno seguito l’organizzazione del corso, la Segreteria di Commissione e il ruolo di formatore sulla sicurezza.

Al termine delle prove, sono risultati idonei 26 volontari appartenenti alle seguenti Associazioni di Volontariato: Associazione Nazionale Alpini - Sez. di Reggio Emilia, Gruppo Volontari PC Albinea, Gruppo Comunale PC Carpineti, i Lupi dell'Appennino Reggiano, P.A. EMA Emilia Ambulanze, Il Campanone, Gruppo Volontari Città del Tricolore, VAB - Sez. di Reggio Emilia, Val D'Enza Radiocomunicazioni, Legambiente Reggio Emilia, Nubilaria.

La buona riuscita del corso ha consentito di ampliare la compagine dei volontari specializzati nell’antincendio boschivo, per garantire maggiore sicurezza ai cittadini e migliori condizioni lavorative ai professionisti del settore.

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina