mercoledì,  26 febbraio 2020

Vento. Nuova Allerta Gialla giovedì 27 sul crinale e la pedecollina romagnola

Si abbassano le temperature nella notte fra mercoledì e giovedì

Bologna - Nella giornata di giovedì 27 febbraio, a partire dal pomeriggio, il rapido transito di un nuovo impulso perturbato determinerà un rinforzo della ventilazione proveniente da Sud-Ovest. Si prevede che a essere maggiormente interessati saranno i rilievi appenninici e le aree collinari e pedecollinari della Romagna.

Le intensità saranno dell’ordine di 62-74 km/h (Beaufort 8) con possibili raffiche superiori; dalla tarda serata di giovedì, è prevista un'attenuazione dell'intensità del vento, a iniziare dai settori occidentali.

Nella notte fra mercoledì e giovedì, si abbasseranno le temperature minime; possibili gelate nelle aree aperte di pianura.

Quota neve sopra i 900 metri, mare molto mosso al largo. La tendenza è all’esaurimento di questi fenomeni nelle 48 ore successive, quando la situazione dovrebbe essere in generale miglioramento.

Da questo quadro meteorologico, deriva l’Allerta Numero 10/2020, valida dalle 00.00 alle 24.00 di giovedì 27 febbraio, emanata dall’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, sulla base dei dati previsionali del Centro Funzionale Arpae E-R.

Allerta Gialla per Vento sulle Sottozone A1 e A2, B1, C1, E1, G1.

L’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, in raccordo con Arpae E-R, seguirà l’evoluzione della situazione; si consiglia di consultare l’Allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/02/26 15:00:00 GMT+2 ultima modifica 2020-02-28T12:27:22+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina