lunedì,  2 marzo 2020

Neve, fiumi e rischio frane: Allerta Gialla martedì 3 marzo

Interessati soprattutto i territori di crinale e le aree della pianura fra Reggio e Bologna

Bologna - Le piogge che da lunedì stanno interessando l’Emilia-Romagna proseguiranno anche se meno intense nella giornata di martedì 3 marzo, quando la ventilazione dovrebbe attenuarsi.

È prevista, inoltre, una diminuzione delle temperature, con possibili gelate notturne in pianura.

Ma dalla notte fra lunedì e martedì è atteso un nuovo impulso perturbato, che potrà provocare altre piogge e l’abbassamento della quota neve, in particolare nell’Appennino centrale.

Nella giornata di martedì 3 marzo, sono previste piogge deboli o moderate, nevose sui rilievi oltre i 1000-1200 metri, in spostamento durante la giornata da Ovest verso Est.

Sui rilievi, i quantitativi pluviometrici areali saranno compresi tra i 10 mm sulle 24 ore del settore occidentale e i 20-30 di quello centro-orientale. Sul settore centrale dell'Appennino, a quote oltre i 1000 metri, potranno pertanto verificarsi accumuli nevosi attorno ai 30 cm.

La criticità costiera resta con valori inferiori alla soglia di attenzione.

Non sono segnalate criticità nell’erogazione dei servizi essenziali.

Da questo quadro meteorologico, deriva l’Allerta Numero 12/2020, valida dalle 00.00 alle 24.00 di martedì 3 marzo 2020, emanata dall’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, sulla base dei dati previsionali del Centro Funzionale Arpae E-R.

  • Allerta Gialla per Neve, dunque, sulle sottozone C1 e E1, corrispondenti alla montagna bolognese, modenese e reggiana.
  • Allerta Gialla per rischio Idraulico, sulle zone C, E e F (montagna e collina fra RA e PR; pianura fra BO e PR)
  • Allerta Gialla per rischio Idrogeologico, sulle zone C, E, G e H (montagna e collina da RA a PC e pianura fra PR e PC).

L’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, in raccordo con Arpae E-R, seguirà l’evoluzione della situazione; si consiglia di consultare l’Allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/02 13:00:00 GMT+2 ultima modifica 2020-03-16T18:34:40+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina