mercoledì,  13 maggio 2020

Manutenzione degli argini sul Montone

Completata nel forlivese, a cura del Servizio Area Romagna, la sistemazione di un primo tratto a uso pista di servizio sull'argine, utilizzato anche come percorso per passeggiate

Forlì – Con i lavori appena terminati, sono stati sistemati gli argini del fiume Montone che dal Ponte Schiavonia sulla via Emilia a Forlì arrivano fino al Ponte Braldo e alla via Ghibellina a San Martino in Villafranca. argini Montone ciclabiliA giorni partiranno gli interventi dei tratti che collegheranno il Ponte Vico al confine con il comune di Russi (Ra).

I lavori, progettati e seguiti dal Servizio Area Romagna dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile, hanno un costo di 70mila euro complessivi.

rotta del Montone maggio 2019L'intervento, che ricade nell'ambito dell'anniversario della rotta del Montone del 13 maggio 2019, è uno dei tanti realizzati dal Servizio Area Romagna, in corso o in fase di progetto, per la sicurezza del territorio (una trentina solo nei fiumi forlivesi).

Di fatto, sugli argini del Montone, da Castrocaro Terme (Fc) al confine provinciale, sono presenti piste ciclabili e strade bianche o asfaltate, a traffico molto locale, che raggiungono la confluenza con il fiume Ronco fino a spingersi, lungo i Fiumi Uniti, al mare, a Lido di Dante nel comune di Ravenna. Il percorso, poi, può continuare verso sud, fino alla foce dei fiumi Bevano e Savio e alle pinete di Milano Marittima, nel comune di Cervia (Ra).

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina