venerdì,  14 febbraio 2020

Sarà realizzato a Piacenza il nuovo Polo logistico nazionale di Protezione civile del Nord Italia

Convenzione tra l’Agenzia di Protezione Civile ed il Comune di Piacenza

Piacenza - Sarà realizzato nei prossimi mesi a Piacenza il  nuovo Polo logistico nazionale di Protezione civile del Nord Italia. Il polo sorgerà in località Motta Vecchia di Montale su un’area di Polo logistico_PC_1circa 10.000 metri quadrati, in una zona alle porte della città e strategica per accessibilità. L’area è stata individuata in accordo con gli organi di protezione civile locali e regionali sia per l’ubicazione che per le caratteristiche di sicurezza ambientale ed idrogeologica. Sull’area sarà costruito un capannone di 4.000 metri quadrati destinato ad ospitare una zona adibita a magazzino per i materiali della Protezione civile nazionale, un'altra per il deposito mezzi ed attrezzature per il Centro di Coordinamento regionale ed un ultimo spazio destinato a centro operativo delle attività di volontariato.

L’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile della Regione Emilia-Romagna ha stipulato nel 2019 una convenzione con il Comune di Piacenza per la gestione Polo_logistico_PC_2coordinata di questo nuovo  Centro Unificato Provinciale  e Polo logistico nazionale di protezione Civile. Il CUP ha la funzione di essere un sito di valenza sia provinciale sia regionale, quale struttura logistica-operativa permanente costituita da uffici e magazzini del Coordinamento, nonché deposito di materiali e mezzi facenti parte della  Colonna Mobile della Regione Emilia-Romagna o di proprietà delle organizzazioni di volontariato. Tale nuova collocazione consentirà di ottimizzare il raccordo funzionale ed operativo tra le Autorità di protezione civile regionale, provinciale e comunale ed il mondo del volontariato.

Sarà tra l’altro sede del Coordinamento provinciale delle associazioni di volontariato di Polo_Logistico_PC_3protezione civile della Provincia di Piacenza, che assicura la reperibilità H24 sulla base delle convenzioni stipulate annualmente con l’Agenzia, con locali attrezzati per le telecomunicazioni, assumendo rilievo nazionale per quanto riguarda la logistica di protezione civile e la relativa formazione, in quanto svolgerà la funzione di Polo logistico nazionale di Protezione civile per il Nord Italia.

Sarà inoltre adibito a centro di formazione d informazione di protezione civile, quali forze istituzionali e volontariato, sia per operatori di protezione civile, sia per i cittadini, con particolare riferimento ai giovani in età scolare.

Il Comune di Piacenza nel mese di gennaio ha pubblicato un bando per la realizzazione di quest’opera, grazie ad un finanziamento regionale per un milione e mezzo di euro.

 

Per approfondimenti:

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina