martedì,  12 marzo 2019

Assetto idrogeologico: azioni per mettere in sicurezza il territorio

Intervento di difesa del suolo e consolidamento dell’abitato a cura del Servizio Area Reno e Po di Volano

Bologna - I tecnici del Servizio Area Reno e Po di Volano dell’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile interventi nell'abitato e fosso pretedella sede di Bologna hanno progettato e seguito un intervento sui rii demaniali e sull’abitato dichiarato da consolidare, nel comune di Camugnano in provincia di Bologna.

I movimenti attivi del terreno nel versante su cui è ubicato l’abitato del comune di Camugnano, misurati con la strumentazione tecnica installata allo scopo di monitorare la zona, hanno fatto registrare effetti evidenti sugli edifici, sulla viabilità e sulle reti dei servizi, tanto da ritenere inderogabile ed urgente un intervento immediato.

I lavori che sono stati realizzati nell’abitato hanno riguardato principalmente il ripristino dell’officiosità idraulica del Fosso del Prete.

Si è provveduto infatti alla ricostruzione e alla sostituzione del interventi nell'abitato e fosso pretechiusino nei pressi della strada provinciale, alla pulizia del Fosso del Prete sia a monte che a valle dell’abitato e, dove il Fosso scorre a cielo aperto, alla pulizia dalla vegetazione per una lunghezza complessiva di circa 350 metri: per un breve tratto l'intervento ha anche interessato la risagomatura del Fosso stesso.

Sono stati poi realizzati nuovi collegamenti e ripristinati i pozzetti lungo il Fosso, è stata inserita anche una nuova tubazione di dimensioni adeguate al fine di raccogliere le acque e deviarle verso valle per consentire un migliore deflusso.

Tra gli interventi anche il ripristino di un muro di sostegno al margine della strada con operazioni cuci e scuci alle estremità e la realizzazione ex novo del muro nella parte centrale per una lunghezza di oltre quattro metri.

In altri tratti l’officiosità del Fosso del Prete è stata ripristinata mediante l’inserimento di nuove tubazioni mentre nel piazzale di deposito delle Autocorriere e a valle della strada comunale per Guzzano è stata fatta anche la riprofilatura della sede del Fosso.

L’intervento ha riguardato anche la pulizia di un sottopassaggio interventi nell'abitato e fosso pretedella strada provinciale, ostruito in buona parte dalla vegetazione e dai detriti accumulati con il tempo.

Gli interventi realizzati sono stati finanziati per una somma di 70 mila euro dalla Regione Emilia-Romagna.

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina