mercoledì,  11 marzo 2020

Insieme si può: l'Emilia-Romagna contro il coronavirus

E' possibile effettuare donazioni per aiutare ad affrontare l'emergenza sul c/c dell'Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile. Raccolti finora 4 milioni di euro

Bologna – Di fronte a chi già ha fatto donazioni e a chi chiede come poterlo fare, la Regione E-R haBanner Donazioni 6006x600 NEW deciso di indirizzare i contributi economici per la gestione dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus, sul conto corrente dell'Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile:

Iban: IT69G0200802435000104428964

Causale / Beneficiario: Insieme si può: l'Emilia-Romagna contro il Coronavirus


Lo si può fare da mercoledì 11 marzo.

Ogni euro raccolto e il suo utilizzo verranno ovviamente resocontati pubblicamente, così come è stato fatto per la ricostruzione post sisma.

Lo stato della raccolta

Al 28 marzo i fondi raccolti sul conto corrente della Regione hanno superato i 4 milioni di euro (4.195.719,67), a soli 10 giorni dall’avvio della campagna “Insieme si può”.

Queste donazioni serviranno a completare il piano sanitario regionale per triplicare i posti letto di terapia intensiva negli ospedali pubblici. I contributi arrivano da cittadini, famiglie, imprese, enti, associazioni, fondazioni e istituti bancari.

Sostenuta anche da giornalisti, attori, cantautori e musicisti, ricercatori emiliano-romagnoli, la campagna prosegue, a sostegno del sistema sanitario regionale per la gestione e il superamento dell'emergenza sanitaria.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/11 11:37:00 GMT+2 ultima modifica 2020-03-29T08:54:42+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina