martedì,  12 marzo 2019

Sicurezza idraulica. Lavori nel riminese

Intervento a cura del Servizio Area Romagna

Rimini - Si sono conclusi gli sfalci di vegetazione nei tratti terminali dei fiumi Marecchia (comune di Rimini) e Conca (comuni di Cattolica e Misano Adriatico) e nel tratto intermedio del torrente Marano (comune di Riccione).Marecchia Rimini

I lavori, progettati e seguiti dai tecnici del Servizio Area Romagna dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile, sono durati circa tre mesi, per una spesa complessiva di 50 mila euro. L’intervento è stato realizzato al fine di garantire la sicurezza idraulica e in particolare rendere gli argini transitabili, favorire il deflusso idrico e controllare la presenza di tane di animali. Ponte RNSignificativa la sinergia con i Comuni, che hanno curato la manutenzione delle piste ciclabili.

A giugno, al termine del periodo di nidificazione della fauna, i lavori riprenderanno sugli altri tratti e sugli altri corsi d’acqua del riminese, finanziati con nuovi fondi regionali per la “manutenzione 2019”.

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina