venerdì,  8 novembre 2019

Ultimati i lavori di ripristino della funzionalità idraulica del torrente Liocca a Ventasso (Re)

Opere per 100mila euro a difesa dell’abitato di Cecciola, attuate dal Servizio Area Affluenti Po

Reggio Emilia - Sono stati da poco ultimati i lavori di ripristino della funzionalità idraulica del torrente Liocca nel territorio del Comune di Ventasso, nel Reggiano.

Cecciola_1L’intervento, attuato dal Servizio Area Affluenti Po, per un importo di  100mila euro, è stato finanziato con fondi delle ordinanze di Protezione civile n.  531 e 503 del 2018, quarto stralcio deliberato con decreto n. 6 del 18 gennaio 2019 del Presidente della Giunta regionale che approva il Piano dei primi interventi urgenti di protezione civile a seguito degli eventi meteorologici che si sono verificati dall’8 al 15 dicembre 2017, anche nel territorio delle province di Parma e di Reggio Emilia.

I lavori, finalizzati al ripristino della sicurezza idraulica, hanno riguardato essenzialmente la ricostruzione di una briglia in cemento armato ribaltata, ubicata nel torrente Liocca al piede del Cecciola_2versante in dissesto che sottende l’abitato di Cecciola. L’intervento ha inoltre compreso la costruzione di una difesa della sponda in massi sul lato sinistro del corso d'acqua a monte della briglia e nella riprofilatura del materiale alluvionale dal centro alveo verso la sponda sinistra in fase di erosione nella stessa località di Cecciola a Ventasso (Re).

La progettazione e la direzione lavori è stata eseguita dai tecnici della sede di Reggio Emilia del Servizio Area Affluenti Po: Ugo Tronconi , Fabio Mari e Roberto Ricci.

Responsabile del Procedimento è Francesco Capuano, responsabile del Servizio Area affluenti Po.

L’Impresa esecutrice è la Ditta Ricò Srl, con sede a Ventasso (Re).

  

Per approfondimenti: 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina