Lavori sul fiume Savio a Bagno di Romagna (Fc)

Al via, a cura del Servizio Area Romagna, un intervento di sistemazione e sicurezza idraulica in località San Piero in Bagno

Cesena, 2 ottobre 2017 - L’accumulo di ghiaia che si è formato naturalmente nell’alveo del fiume Savio nel tratto compreso tra il ponte dei Frati e il ponte Bailey, in località San Piero in Bagno nel comune di Bagno di Romagna, costituisce un rischio a causa del restringimento della sezione idraulica di deflusso. Con procedura di somma urgenza e a costo zero per l’amministrazione pubblica, è stato così attivato un intervento finalizzato alla riduzione del rischio idraulico in prossimità di aree urbanizzate e in corrispondenza di reti infrastrutturali.

I lavori sono stati affidati all’impresa B&B di San Piero in Bagno: consegnati il 25 settembre, sono iniziati oggi, 2 ottobre.
Savio San Piero in Bagno 2Il progetto, realizzato dai tecnici del Servizio Area Romagna dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile della Regione Emilia-Romagna, prevede la sistemazione idraulica del tratto di fiume interessato mediante l’estrazione di ghiaia. Si provvederà poi al ripristino e alla regolarizzazione della sezione idraulica compensando gli interventi con i ricavi derivanti dal materiale estratto.

Azioni sul documento
Pubblicato il 02/10/2017 14:57 — ultima modifica 02/10/2017 14:57

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali