Ultimati i lavori a salvaguardia dell’abitato di Bergotto nel Parmense

Intervento di 250mila euro per la regimazione idraulica nel Comune di Berceto

Parma, 29 novembre 2017 - Nei giorni scorsi sono stati completamente ultimati, nel pieno rispetto dei tempi contrattuali, i lavori nel Comune di Berceto nel Parmense.  

Si tratta di opere finalizzate alla regimazione idraulica del Rio del Fidale e del versante a salvaguardia dell'abitato di Bergotto e della viabilità comunale.

L’intervento, per un importo complessivo di 250mila euro, è stato attuato dal Servizio Area Affluenti del Po, il cui responsabile è l’ingegnere Francesco Capuano. Fa parte dell’insieme di undici interventi inseriti nel Piano riferito agli eventi calamitosi verificatisi nel periodo dal 9 ottobre al 18 novembre 2014 e finanziati con il contributo del Fondo di Solidarietà dell’Unione Europea, per l’importo complessivo di un milione 800mila euro. 

I lavori eseguiti nel Comune di Berceto, sotto la direzione dei lavori di Luigi Lopardo, sono stati suddivisi in due stralci. Il primo stralcio, relativo alle indagini geognostiche, è stato realizzato dalla ditta Parmageo, mentre il secondo stralcio, relativo all’esecuzione dei lavori, è stato eseguito dalla ditta Trombi Costruzioni.  

 

In particolare in questo intervento le opere realizzate consistono nella raccolta e regimazione di acque superficiali disperse e nel drenaggio di acque profonde, e nella realizzazione di opere idrauliche nel Rio del Fidale e nel Torrente Manubiola nell’abitato di Bergotto.    

Nello specifico sono stati realizzati interventi di ripristino e potenziamento del reticolo di scolo con approfondimento di sezioni sottodimensionate ed il ripristino di pendenze adeguate al deflusso dei principali ristagni anche mediante la messa a giorno di tratti precedentemente intubati.    

Nel rio del Fidale, nel tratto traversante l’abitato di Bergotto, sono stati eseguiti interventi di risezionamento e consolidamento spondale, oltre alla realizzazione di una batteria di briglie in gabbioni e rivestimento del tratto di alveo con massi ciclopici.   

Attraverso il recupero del ribasso d’asta è stato possibile intervenire al potenziamento degli interventi di drenaggio e al rifacimento della copertina della briglia sul torrente Manubiola, con relativa platea in massi a colmamento della profonda erosione presente a valle.

A conclusione sono stati realizzati interventi di ripristino della viabilità che hanno interessato il tratto di strada Bergotto-Case Martinelli.

Il 26 ottobre scorso, su invito del sindaco di Berceto Luigi Lucchi, si è tenuto un incontro pubblico dove sono stati illustrati i lavori eseguiti.


Per approfondire:

Azioni sul documento
Pubblicato il 29/11/2017 10:00 — ultima modifica 28/11/2017 12:40

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali