Appaltati altri 11 interventi su corsi d’acqua e versanti nel Piacentino

Al via lavori, per oltre un milione di euro, finanziati attraverso l’ordinanza 351/2016

Parma, 1 marzo 2017 - Il Servizio Area Affluenti Po ha appaltato altri undici lavori nel territorio Piacentino.

Si tratta di opere, progettate dai tecnici della sede di Piacenza del Servizio Area Affluenti Po dell'Agenzia regionale per la sicurezza Territoriale e protezione civile, necessarie al ripristino dei danni causati dalle intense piogge della fine del febbraio 2016, che hanno contribuito a peggiorare la situazione di alcune zone, già colpite dall’alluvione del 2015, che aveva profondamente devastato il territorio Piacentino.

Infatti il prolungato periodo di piogge, quasi continue per tre giorni, aveva provocato piene in vari corsi d’acqua, generando localmente allagamenti e danni alle infrastrutture e ai servizi e successiva manifestazione di diffusi dissesti.

Questi interventi, finalizzati al ripristino dei danni ed alla riduzione del rischio idraulico ed idrogeologico, sono stati finanziati con l’ordinanza n. 351 del Capo Dipartimento della Protezione civile del 3 giugno 2016.

I lavori, per un importo totale di un milione 45mila euro, saranno eseguiti lungo i vari corsi d'acqua ricadenti sia sul territorio montano che di pianura nei Comuni di Ferriere, Farini, Bettola, Pecorara, Pianello V.T., Nibbiano, Gazzola, Piacenza, Caorso, San Giorgio Piacentino, Carpaneto, Gropparello e Cerignale.

L’elenco degli interventi, che si aggiungono agli altri lavori di somma urgenza ed urgenti appaltati in questi mesi dal Servizio Area Affluenti Po nel territorio Piacentino, è il seguente:

  • Comune di Ferriere - Lavori urgenti di ripristino e ricostruzione delle difese idrauliche sul rio dei Boschi e Rio della Crocee d affluenti e di consolidamento del dissesto che interessa l'abitato di Casale di Brugneto. Importo 150.000 euro
  • Comune di Farini - Lavori urgenti per il ripristino di erosioni spondali e regimazione idraulica a Farini capoluogo. Importo 150.000 euro
  • Comune di Caorso - Lavori urgenti di risezionamento alveo con ricostruzione bancate e realizzazione difese spondali in loc. Cascina Gorgona. Importo 100.000 euro
  • Comuni di San Giorgio P.no, Carpaneto P.no e Gropparello - Lavori urgenti di ripristino delle difese spondali in località Veggiola, Ronco e Sariano. Importo 100.000 euro
  • Comune di Cerignale - Lavori urgenti di ripristino di opere idrauliche nel fosso di Oneto e nel rio Revescella in comune di Cerignale. Importo 100.000 euro
  • Comuni di Pianello V.T. - Nibbiano V.T. - Gazzola  - Lavori urgenti di consolidamento delle sponde e di ripristino delle difese esistenti in loc. Molino Nuovo, Trevozzo, Strada per Poggio Cavalli e Casaliggio. Importo 90.000 euro
  • Comuni di Bettola e Farini - Interventi di ripristino di opere idrauliche sul torrente Perino ed affluenti a difesa di versanti su cui insistono abitati ed infrastrutture pubbliche. Importo 80.000 euro
  • Comune di Ferriere - Intervento urgente di ripristino ed integrazione opere idrauliche sul Rio Riccò ed affluenti e di captazione ed allontanamento delle acque superficiali e profonde, a tutela del versante, della viabilità comunale e dell'abitato di Pomarolo. Importo 75.000 euro
  • Comune di Ferriere - Lavori di ripristino delle opere idrauliche del torrente Nure in località Perotti. Importo  70.000 euro 
  • Comuni di Piacenza - Caorso - Pontenure - Lavori urgenti di risezionamento dell'alveo. Importo  70.000 euro 
  • Comune di Pecorara - Lavori urgenti di consolidamento dei movimenti franosi che interessano l'abitato di Praticchia. Importo  60.000 euro 

I lavori saranno diretti dai tecnici della sede di Piacenza del Servizio Area Affluenti Po dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile, e sono finalizzati a migliorare le condizioni delle infrastrutture idrauliche e la funzionalità dei corsi d’acqua, riducendo il rischio di esondazione e di pericolosità in caso di eventi di piena.

Azioni sul documento
Pubblicato il 01/03/2017 12:15 — ultima modifica 02/03/2017 11:16
< archiviato sotto: , >

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali