Ricostruita la briglia sul Savena a Pianoro (Bo)

Ultimati i lavori sotto il ponte della strada “Serrabella”. Dal Servizio Area Reno e Po di Volano
Ricostruita la briglia sul Savena a Pianoro (Bo)

particolare gaveta

Bologna, 4 aprile 2017 – Si sono conclusi i lavori strutturali di ricostruzione della briglia sotto il ponte della strada comunale sul torrente Savena, nel comune di Pianoro (Bo).

Attualmente si stanno svolgendo le fasi finali di sistemazione esterna delle aree a monte e a valle della briglia, che prevedono la difesa delle sponde e la risagomatura dell’alveo del fiume.

L’intervento di ricostruzione della briglia si è reso necessario per la messa in sicurezza idraulica del corso d’acqua ma anche per garantire la stabilità e percorribilità del ponte comunale, posizionato in corrispondenza della briglia.

I lavori sono stati finanziati dalla Regione Emilia-Romagna per un importo complessivo di 300mila euro e il progetto architettonico, strutturale e idraulico, compresa la direzione lavori, è stato realizzato dai tecnici del Servizio Area Reno e Po di Volano dell’Agenzia regionale per la sicurezza del territorio e la protezione civile.

La briglia è stata ricostruita con una struttura in calcestruzzo armato con tre salti. I dislivelli sono stati ridotti a mezzo metro ciascuno, tramite la creazione di una rampa in massi ciplopici larga quanto tutta la sezione di deflusso della briglia. Questo è stato fatto in modo da dare una pendenza all’intera struttura non superiore al 5%, garantendo così la risalita dei pesci.

lavori alla brigliaPer realizzare l’opera sono state affrontate molte difficoltà ma i lavori sono proseguiti senza interruzione nonostante si siano svolti esclusivamente nel periodo invernale e in condizioni particolari dell’area fluviale di cantiere.

Sono stati risolti, inoltre, i problemi strutturali riguardanti le fondazioni su pali del ponte comunale esistente, che per sicurezza è stato chiuso durante il periodo dei lavori.

La collaborazione con l’ufficio tecnico del Comune di Pianoro ha costituito un importante contribuito, per il ripristino in tempi brevi delle condizioni di sicurezza del ponte e della sua viabilità, recando il minimo disagio possibile ai cittadini.

Azioni sul documento
Pubblicato il 04/04/2017 11:35 — ultima modifica 04/04/2017 12:05
< archiviato sotto: >

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali