Sisma Centro Italia, inaugurato il centro polifunzionale "Annalena Tonelli" a Caldarola (Mc)

E' intervenuta l'assessore Gazzolo. La struttura è stata realizzata grazie ai fondi raccolti dal Comitato per la lotta contro la fame nel mondo di Forlì

Bologna, 11 settembre 2017 - “Siamo di fronte a una nuova, concreta dimostrazione della solidarietà degli emiliano-romagnoli. Sono orgogliosa di essere qui e di portare a tutta la comunità di Caldarola il saluto e la vicinanza della Regione, e un grazie sincero all’Associazione e ai Comuni che hanno reso possibile l’iniziativa di oggi”.

Così l’assessore regionale alla Difesa del suolo e protezione civile Paola Gazzolo, che ha partecipato domenica 10 settembre, insieme al delegato Anci Emilia-Romagna per la protezione civile Marco Iachetta, alla festa di inaugurazione del centro polifunzionale “Annalena Tonelli” di Caldarola (Mc), realizzato grazie alla raccolta fondi promossa dal Comitato per la lotta contro la fame nel mondo di Forlì. All’iniziativa di solidarietà ha assicurato supporto l’Unione dei comuni della Romagna forlivese, che tra l’altro ha donato un mezzo per il municipio terremotato.

Il centro è una nuova struttura di 250 metri quadri, antisismica, dotata di un impianto fotovoltaico, con una capacità di 200 persone, che potrà ospitare una mensa, attività scolastiche e culturali. Il costo è di 250mila euro, a fronte di una raccolta fondi che ha superato i 285mila euro. Le risorse residue verranno messe a disposizione per altri progetti a favore delle popolazioni terremotate.

“Si tratta- ha aggiunto Gazzolo- di un ulteriore tassello di un impegno che ha visto vicini due comunità e due territori, accomunati dalla drammatica esperienza del terremoto. Come Regione siamo stati da subito in prima linea insieme a tutto il sistema di protezione civile, ai volontari, ai tecnici e agli operatori di tutte le province dell’Emilia-Romagna. In particolare, a Caldarola finanzieremo la realizzazione della nuova sede del Municipio: un’altra opera nel percorso di solidarietà che lega le nostre terre”.

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/09/2017 10:06 — ultima modifica 11/09/2017 10:06
< archiviato sotto: >

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali