Volontariato, approvato il Piano operativo annuale 2017

Un milione e mezzo di euro alle associazioni convenzionate con la Regione attive nelle emergenze

10.05.2017

mesimexBologna, 9 maggio 2017 – Quasi un milione e mezzo di euro alle organizzazioni di volontariato emiliano-romagnole di protezione civile. Sono le risorse che la Regione Emilia-Romagna - attraverso l’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile - ha stanziato nel 2017 per garantire il concorso del volontariato alla complessa macchina che interviene nelle operazioni a salvaguardia della popolazione e del territorio, in caso di emergenze.
Lo strumento del finanziamento è il Piano Operativo delle Attività 2017 che l’Agenzia regionale ha approvato a inizio maggio, con atto del suo direttore Maurizio Mainetti, sulla base dei 18 Piani presentati dai coordinamenti provinciali, dalle associazioni regionali e di settore di volontariato convenzionate.

Il finanziamento è destinato a contribuire alle spese per lo svolgimento delle attività programmate per il 2017 dalle organizzazioni di volontariato di protezione civile nell’ambito delle convenzioni triennali stipulate con la Regione (ai sensi della DGR n. 2180/2015).

Il milione e mezzo di euro finanzia infatti differenti misure:

  • 674.160 euro serviranno per le spese di gestione delle sedi, per le attività pianificate ed organizzate come l’antincendio boschivo (AIB) e per le attività di soccorso; 
  • 228.038 euro sono investiti nella formazione e negli addestramenti, ad esempio in materia di sicurezza, dai corsi di guida sicura agli aggiornamenti per il corretto utilizzo dei dispositivi di autoprotezione.
  • Alla gestione delle attrezzature e dei mezzi della colonna mobile regionale sono invece stati destinati 596.342 euro.

Le associazioni di volontariato di protezione civile presenti in Emilia-Romagna sono 361 con 16.428 volontari iscritti (11.569 uomini; 4.859 donne). Di questi circa 12mila sono operativi ovvero pronti a intervenire in caso di necessità. Su base provinciale si contano 707 volontari a Piacenza, 2.542 a Parma, 2.685 a Reggio Emilia, 3.012 a Modena, 2.565 a Bologna, 1.366 a Ferrara, 634 a Ravenna, 1.856 a Forlì-Cesena, 1.061 a Rimini.

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/05/2017 15:59 — ultima modifica 10/05/2017 15:59
< archiviato sotto: >

Agenzia di Protezione Civile Regione Emilia-Romagna- Cod fiscale 91278030373

Viale Silvani 6, 40122 Bologna - tel. +39 051 527 44 04 - fax +39 051 558 545

email: procivsegr@regione.emilia-romagna.it , ​procivsegr@postacert.regione.emilia-romagna.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali