Volontariato

FAQ

Domande frequenti
  • Sono volontario di una organizzazione iscritta nell’elenco centrale del Dipartimento (ANPAs, CRI, ANA, AGESCI e ANC) e ho partecipato ad uno degli eventi per i quali sono aperte le candidature. Posso mandare la candidatura alla Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile?

    Risposta:

    No, perché l’Agenzia è vertice segnalante per tutte le associazioni di volontariato iscritte nell’elenco territoriale regionale, ad eccezione di quelle che afferiscono ad organizzazioni iscritte all’elenco centrale, quali appunto ANPAs, CRI, ANA, AGESCI e ANC elencate nella domanda; i volontari aderenti a queste associazioni potranno rivolgersi alle rispettive Direzioni regionali o nazionali, nella loro qualità di vertici segnalanti abilitati (Fonte: Decreto del Capo del Dipartimento n. 937 del 20 marzo 2015, articolo 1, comma 2)



  • Sono volontario di un Gruppo comunale di volontariato di Protezione civile. A chi mi devo rivolgere per presentare la mia candidatura?

    Risposta:

    In questo caso ci si deve rivolgere alla stessa amministrazione comunale che è il vertice segnalante per i Volontari del Gruppo comunale. (Fonte: Regolamento alla pagina del Dipartimento)

 

  • Ho partecipato all’evento per oltre quindici giorni, come richiesto. Posso candidarmi per ottenere la benemerenza?

    Risposta:

    La sola partecipazione, anche se della durata richiesta dalla normativa sulle benemerenze, non è sufficiente per poter richiedere l’assegnazione del riconoscimento.
    E’ fondamentale e imprescindibile, insieme agli altri requisiti, che risulti evidente la particolare meritorietà dell’attività svolta, le singolari doti di altruismo ed abnegazione e le significative ed eccezionali capacità propositive e gestionali del candidato. (Fonte: Decreto del Capo del Dipartimento n.937 del 20 marzo 2015, articolo 2, punto 1.b).
    L’assenza di tali caratteristiche di meritevolezza comporta il respingimento senza appello della candidatura da parte dello stesso vertice segnalante.

    Per maggiori informazioni:

    Servizio prevenzione, gestione emergenze e volontariato
    STPC.PrevenzioneEmergenze@Regione.Emilia-Romagna.it

    Michele Roveroni
    Michele.Roveroni@regione.emilia-romagna.it
    Tel. 051 5274682

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/06/12 10:51:00 GMT+1 ultima modifica 2019-06-12T12:57:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina