mercoledì,  23 dicembre 2020

Giovedì 24 dicembre Allerta Rossa per Vento sui crinali dell'Appennino centrale (Mo, Re, Pr), Arancione sulle altre montagne, Gialla a quote collinari

L'Allerta Gialla scatta già dalle ore 12 del 23 dicembre

Bologna – Scatta da mezzogiorno di oggi, 23 dicembre, un’Allerta per Vento sulle Banner Allerta Rossomontagne emiliano-romagnole, con intensificazione dell’intensità ed estensione dell’area anche ai settori collinari per la giornata della Vigilia.

Con l’Allerta n.104 del 2020 si utilizza per la prima volta il nuovo format delle Allerte con durata di 36 ore, composto da mappe differenziate per le due giornate monitorate. In particolare l’Allerta è Gialla per vento dalle ore 12 e fino alla mezzanotte di mercoledì 23 dicembre sui crinali emiliani occidentali e centrali: è dalla tarda serata che si prevede un aumento della ventilazione da sud-ovest che assumerà particolare intensità (burrasca moderata) nelle aree segnalate.

Nel corso della notte e della giornata successiva, giovedì 24 dicembre, è previsto un ulteriore rafforzamento della ventilazione che sarà intensa da sud-ovest (burrasca forte con raffiche temporaneamente di intensità maggiore) e tenderà ad interessare i rilievi e la fascia pedemontana centro-occidentale nella prima parte della giornata, per poi spostarsi verso gli Appennini orientali ed attenuarsi ad ovest. Sugli Appennini sono anche previste piogge anche di tipo convettivo con deboli o modesti valori a terra.
Per la giornata della Vigilia, l’Allerta per Vento è Arancione sulle aree di crinale (ma tocca lo scenario del Rosso nella zona E1, corrispondente alla montagna centrale, nelle province di Modena, Reggio Emilia e Parma) e Gialla ad altitudini collinari e pedemontane.
La ventilazione è in attenuazione nelle 48 ore successive.

Da questo quadro meteorologico, deriva l’Allerta 104/2020, valida dalle 12 di mercoledì 23 dicembre fino a tutta la giornata di giovedì 24 dicembre-, emanata dall’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, sulla base dei dati previsionali del Centro Funzionale Arpae E-R.

L’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, in stretto raccordo con Arpae E-R, seguirà l’evoluzione della situazione; si consiglia di consultare l’Allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/12/23 13:08:00 GMT+2 ultima modifica 2020-12-28T10:24:26+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina