venerdì,  2 ottobre 2020

In fase di ultimazione i lavori nel torrente Nure, a Pontedell’Olio e Vigolzone (Pc)

Intervento da 130.000 euro finanziato dal Piano Proteggi Italia 2020

Piacenza - Sono in corso di avanzata esecuzione ulteriori interventi nel bacino del Nure in Nure_2territorio piacentino.

Si tratta di un altro degli otto interventi finanziati dal Piano Proteggi Italia nel Piacentino, tutti appaltati dal Servizio Area Affluenti Po nelle scorse settimane, per un totale di 4.540.000 euro, che si sommano ai 15 interventi finanziati per il territorio reggiano.

Responsabile del procedimento di tutti gli interventi è il Responsabile del Servizio, Francesco Capuano.

Il Piano attuato dall'Agenzia contempla gli interventi finalizzati alla mitigazione del dissesto idrogeologico e per la messa in sicurezza del territori del Piacentino e del Reggiano, approvati  dal decreto n. 40 del 18 marzo 2020 del Presidente Bonaccini e rivolti al ripristino dei danni causati  dagli eventi metereologici avvenuti nei mesi di dicembre 2017, e nei mesi di febbraio, marzo, ottobre, novembre 2018, inseriti nelle ordinanze del Capo Dipartimento della Protezione civile n. 503, 533 e 558 del 2018.

Nure_1Questo lavoro, per un importo da 130.000 euro, è stato affidato il 22 luglio all’Impresa Gabelli srl con sede a Varano Melegari (Pr). E’ finalizzato al ripristino della funzionalità idraulica del Nure nel tratto ricadente nei comuni di Ponte dell’Olio e Vigolzone interessato dalla piena catastrofica del 2015 e dalle piene più recenti.

Le opere idrauliche in fase di realizzazione  andranno a sostituire, a ripristinare e a completare opere già esistenti danneggiate. Questo intervento si inserisce nel contesto di opere idrauliche di difesa e riparo spondale finalizzate al rallentamento dell’erosione e già eseguite in passato con buona efficacia.

In località Follo nel Comune di Vigolzone è prevista essenzialmente la realizzazione di opere idrauliche trasversali in pietrame sulla sponda sinistra che viene così presidiata e rafforzata. Le opere idrauliche trasversali (repellenti), si sviluppano per una lunghezza di circa 12 metri, con la fondazione in parte di due metri e sviluppo medio fuori terra di circa due metri e mezzo.

Nelle località di Ponte dell’Olio, nel tratto di valle della piscina Comunale,  a Follo e a Villò nel Comune di Vigolzone è stata realizzata la risagomatura dei tratti di alveo e ritombamento delle sponde del Nure.

Inoltre, si è operato un taglio selettivo della vegetazione cespugliosa, di impedimento o ostacolo al regolare deflusso delle acque.

Il progetto  è stato redatto dai funzionari tecnici della sede di Piacenza del Servizio Area Affluenti Po: Gianluca Rossi, Pierluigi Bianchini e Roberto Carlotti.

I tecnici Roberto Carlotti e Pierluigi Bianchini sono incaricati della direzione lavori.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina