lunedì,  13 luglio 2020

La campagna Io Non Rischio 2020 entra nel vivo. Entro il 20 luglio le associazioni devono confermare la propria adesione

56 associazioni hanno partecipato agli open days del 9 e 10 luglio. Appuntamento con la Campagna Io Non Rischio 2020 l’11 ottobre in una veste digitale

Bologna - C’è tempo fino a lunedì 20 luglio per le associazioni di volontariato che vogliono Io non rischio - palloncini gialliconfermare la propria partecipazione all’edizione 2020 di Io non Rischio. L’appello è rivolto in particolare a quelle realtà associative che nei primi mesi del 2020 avevano manifestato la loro disponibilità: queste devono collegarsi alla piattaforma nazionale Io Non rischio e confermare la propria adesione. La scadenza del 20 luglio è importante da rispettare se si vuole far parte della squadra!

Nel frattempo, il 9 e 10 luglio si sono tenuti su piattaforma digitale due incontri per presentare la Campagna INR 2020 alle 56 associazioni (tra "veterane" e nuove iscritte) che si erano già dichiarate disponibili a partecipare.
L'iniziativa, organizzata dallo Staff regionale INR, in collaborazione con il Dipartimento nazionale, INGV e ANPAS, è stata introdotta dai saluti di Irene Priolo, Assessore regionale alla Protezione Civile e Rita Nicolini, Direttore dell'Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile.
Nel corso degli open days del 9 e 10 luglio sono state illustrate: le caratteristiche di questa edizione speciale e digitale di INR, le modalità per confermare la propria adesione alla campagna, le attività di formazione e le azioni che si stanno delineando per portare sulle piazze digitali l'11 ottobre le buone pratiche di Protezione civile.

LA FORMAZIONE
Quest'anno ci si forma online, con moduli interattivi studiati per facilitare l'apprendimento e la condivisione, riservati ai formatori delle associazioni che hanno dato la loro adesione entro il 20 luglio.

LE CARATTERISTICHE DELLA CAMPAGNA
L'emergenza Covid ha portato gli organizzatori a studiare nuove modalità per incontrare i cittadini. Le piazze INR quest'anno saranno digitali, su Facebook, con vecchi e nuovi contenuti: una novità e una opportunità da cogliere per non interrompere il dialogo che ha fatto crescere in questi anni INR in tutta Italia.

LA CAMPAGNA IO NON RISCHIO 2020
Torna l'11 ottobre la Campagna nazionale Io Non Rischio per diffondere le buone pratiche di Protezione civile. Lo slogan scelto per l’edizione 2020 è “Lontani fisicamente, vicini socialmente”. La campagna nazionale di comunicazione sui rischi (terremoto, maremoto ed alluvione) è promossa dal Dipartimento nazionale della Protezione civile, INGV, ANPAS e altri partner della comunità scientifica; quest'anno anche la Regione Emilia-Romagna partecipa attivamente.

Io Non Rischio festeggia 10 anni. Un traguardo importante, per una iniziativa di sensibilizzazione che si è rafforzata nel tempo, grazie all’impegno di migliaia di volontari di protezione civile e all’interesse di un numero sempre crescente di cittadini in tutta Italia. 

La Campagna Io Non Rischio 2020 sarà del tutto speciale. Anche quest’anno i volontari incontreranno i cittadini ma non nelle piazze fisiche, come gli altri anni, bensì sul web, nelle piazze virtuali attraverso efficaci format comunicativi omogenei in tutta Italia.

 

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina