lunedì,  2 agosto 2021

STARP: dal 1° ottobre cambiano le modalità di accreditamento delle associazioni di volontariato sul sistema regionale

L’accesso a STARP sarà esclusivamente tramite SPID. Fase di transizione a partire dal 16 agosto

Bologna – Accesso a STARP più veloce, sicuro e affidabile attraverso lo SPID: si computer-3293874_640.jpgcambia dal 1 ottobre 2021. La nuova modalità riguarda tutte le oltre 400 organizzazioni di volontariato iscritte e formalmente accreditate all’Elenco regionale del Volontariato di Protezione civile nonché i nuovi utenti che aderiranno da agosto in poi.

La nuova procedura di accesso adegua la piattaforma STARP alle direttive del Decreto legge “semplificazione e innovazione digitale” (DL n. 76/2020), che richiede alle Pubbliche amministrazioni di integrare nei propri sistemi informativi lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) e la CIE (Carta d’Identità Elettronica) come unico sistema di autenticazione per l’accesso ai servizi digitali. Questo passo avanti nell’informatizzazione del sistema garantisce una maggiore sicurezza ed affidabilità dei dati contenuti sulla piattaforma.  

Dal 16 agosto parte una fase di transizione al nuovo sistema. Le nuove Organizzazioni di volontariato (OdV) che chiederanno l’iscrizione al Registro saranno abilitate all’accesso esclusivamente attraverso SPID, del quale avranno già dovuto dotarsi preventivamente.

Per le associazioni di volontariato già accreditate a livello regionale - ogni associazione ha in media un paio di operatori abilitati all’inserimento dei dati sul sistema - è previsto fino al 30 settembre un periodo di transizione facilitato dal vecchio sistema (RERSDM\nome_utente e password) al nuovo sistema di autenticazione SPID.

Il sistema STARP chiederà, al momento dell’accesso, l’immissione o la conferma del codice fiscale del titolare delle credenziali e provvederà autonomamente ad abbinare all’utente presente nel sistema il codice fiscale appena acquisito. Completato quindi, senza necessità di altro intervento da parte dell’utente, questo processo di abbinamento, l’utente avrà a disposizione già all’accesso successivo entrambe le modalità di autenticazione.

L’accesso tramite SPID diventerà pertanto modalità esclusiva per tutti a partire dal 1° ottobre 2021. Le vecchie credenziali saranno valide fino a naturale scadenza o comunque non oltre il 30 settembre 2021.

Azioni sul documento

ultima modifica 2021-08-02T11:44:01+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina