lunedì,  26 aprile 2021

Temporali. Allerta Gialla martedì 27 aprile sui settori centro-orientali della regione

In flessione le temperature massime, la situazione rimarrà perturbata anche nelle successive 48 ore

Bologna - Martedì 27 aprile, il veloce transito di un fronte freddo provocherà condizioni di instabilità sull’intero territorio regionale, con rovesci anche a carattere temporalesco, più probabili sul settore centro-orientale, dove potranno verificarsi anche temporali di forte intensità.

Già dal pomeriggio di lunedì, a partire dai rilievi appenninici sono previste piogge deboli e sparse, più intense nella notte. Il mare sarà mosso, localmente molto mosso al largo. Le temperature subiranno una sensibile diminuzione, con le massime non oltre i 17-18 gradi.

Nel pomeriggio di martedì sono previsti ulteriori piogge e temporali sull’Emilia centrale, sul ferrarese e sulla Romagna. Proseguirà la lenta consunzione del manto nevoso. La tendenza nelle successive 48 ore è alla stazionarietà dei fenomeni.

Da questo quadro, deriva l’Allerta 45/2021, valida dalle 00.00 alle 24.00 di martedì 27 aprile, emanata congiuntamente dall’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile e dal Centro Funzionale Arpae E-R.

Allerta Gialla per temporali sulle zone A1 e A2, B1 e B2, C1 e C2, D1, D2 e D3, ed E1, corrispondenti alle province di Rimini, Forlì-Cesena, Ravenna, Ferrara, Bologna, e alla montagna centrale emiliana (PR, RE, MO).

L’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, in stretto raccordo con Arpae E-R, seguirà l’evoluzione della situazione; si consiglia di consultare l’Allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/26 12:05:00 GMT+2 ultima modifica 2021-04-27T14:36:30+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina