giovedì,  9 dicembre 2021

Bacino dell’Enza nel parmense: realizzati interventi per 60mila euro sui versanti e i torrenti Bardea, Cedra, Masdone e Termina

La manutenzione dei corsi d’acqua interessa i comuni di Traversetolo, Montechiarugolo, Palanzano e Monchio delle Corti

Bologna – Nuovi interventi in dirittura d’arrivo per accrescere la sicurezza idraulica Lavori su bacino Enza dicembre2021e prevenire il rischio idrogeologico nel bacino del fiume Enza, in provincia di Parma.
Sono infatti in fase di conclusione le opere di manutenzione ordinaria avviate per consolidare i versanti e assicurare il corretto scorrimento delle acque in vari corsi, tra cui i torrenti Bardea, Cedra, Masdone e Termina.

I cantieri sono localizzati nei comuni di Monchio delle Corti, Montechiarugolo, Palanzano e Traversetolo. Prevedono il taglio selettivo della vegetazione in alveo e sulle sponde dei torrenti e dei loro affluenti e la conservazione della stabilità di sponde, arginature e delle opere di difesa, salvaguardando la funzionalità dell'ecosistema.
A cura dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione civile, i lavori sono stati finanziati con risorse regionali per un totale di 60mila euro.

Gli interventi

A Traversetolo, nel torrente Termina, è stata realizzata una difesa spondale in massi ciclopici, oltre ad opere di movimentazione del materiale litoide nell’alveo del corso d’acqua e al taglio della vegetazione d’ostacolo per la sezione di deflusso delle acque del torrente.
Nel rio delle Zollette, nel territorio di Montechiarugolo, i lavori hanno riguardato il risezionamento del torrente e la rimozione delle alberature cadute o danneggiate.
Anche nel comune di Palanzano è stato eseguito un analogo intervento di risezionamento con taglio della vegetazione per ripristinare lo scorrimento delle acque nel tratto del Rio di Trevignano, in località Trevignano e nel Fosso dei Castagni, in località Valcieca.
Nel comune di Monchio delle Corti, infine, si sta realizzando un drenaggio in trincea per la ricezione delle acque a monte del capoluogo.

Tutte le informazioni sui lavori in corso in Emilia-Romagna per la sicurezza del territorio sul sito: https://www.regione.emilia-romagna.it/territoriosicuro.

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina