venerdì,  3 dicembre 2021

Campagna AIB 2021. Debriefing di verifica per l’ambito provinciale di Forlì-Cesena

Si è svolto nei giorni scorsi presso il Centro unificato provinciale di protezione civile. Registrati 27 incendi boschivi, 13 hanno richiesto il supporto dei volontari

Forlì – Si è tenuto il 30 novembre al CUP (Centro unificato provinciale di protezione civile) di Forlì un Tavolo di sintesi incentrato sull’andamento della Campagna AIB (antincendio boschivo) 2021 a livello territoriale, con un’attenta analisi di punti di forza e criticità.AIB, aula debriefing

A confronto le componenti provinciali impegnate nel contrasto agli incendi boschivi, dai Vigili del fuoco ai Carabinieri Forestali, dal Coordinamento del volontariato di protezione civile al Servizio di Forlì-Cesena dell’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile.

AIB, mezzo nel fumoLa Campagna AIB è stata particolarmente intensa nel territorio di Forlì-Cesena: tra le varie segnalazioni riportate nel Registro incendi, si sono verificati 27 incendi di bosco che hanno visto in gioco tutto il sistema di protezione civile sotto il coordinamento della SOUP (Sala operativa unificata permanente); in 13 di questi è stato richiesto il supporto nello spegnimento e nella bonifica delle squadre del Coordinamento provinciale del volontariato di protezione civile, che conta circa 150 operatori AIB.

L’analisi condotta dal Tavolo ha evidenziato come gli interventi di spegnimento da parte degli operatori AIB, Vigili del fuoco e volontariato, la sinergia e la competenza costruite e rafforzate negli anni, soprattutto nella bonifica, abbiano contribuito a mantenere ridotta la superficie boscata interessata dalle fiamme, riducendo al minimo anche situazioni di riattivazione da dover gestire.AIB, esercitazione pratica corso

Il Tavolo di verifica ha rappresentato anche l’occasione per la consegna degli attestati alla trentina di volontari che l’estate scorsa hanno superato il Corso per addetti all’antincendio boschivo (online per la parte teorica e in presenza per le prove pratico-addestrative), pronti a essere operativi per la Campagna a fianco dei volontari più esperti.

AIB, foto di gruppo debriefingIl Tavolo territoriale è pronto per l’organizzazione delle attività 2022, puntando in primis su addestramenti ed esercitazioni congiunte per mantenere alte la preparazione e l’operatività degli operatori AIB e dell’intero sistema.

 

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi?

Piè di pagina